Il Team MAME che ha appena rilasciato una nuova versione 0.223 di MAME.La storia del progetto MAME continua come nel 1996 da uno sviluppatore italiano Nicola Salmoria con la prima release il 5 febbraio 1997 e negli anni con l’aiuto di altri sviluppatori è diventato un emulatore che permette agli amanti dei retro-computer di rivivere i vecchi giochi del cabinato sul proprio pc con il supporto di oltre 19000 giochi.

Dal Team MAME….

MAME 0.223 è finalmente arrivato, e che versione è – c’è sicuramente qualcosa per tutti! A partire da alcune delle aggiunte più esoteriche, il progetto chiptune hardware basato su AVR di Linus Åkesson e Power Ninja Action Challengele demo sono ora supportate. Queste demo utilizzano hardware minimo per generare suoni e / o video, facendo affidamento su tempi precisi della CPU per funzionare. Con questa versione, tutti i giochi LCD portatili di Nintendo Game & Watch e le relative linee sono supportati in MAME, con Donkey Kong Hockey che porta in primo piano. Da segnalare anche l’aiuto per la pesca del Bassmate Computer, realizzato da Nintendo e commercializzato da Telko e altre società, che si basa chiaramente sul design a doppio schermo di Game & Watch. Il flusso costante di giochi TV non si è fermato, con un numero di uscite francesi da Conny / VideoJet tra il batch di questo mese.

Per la prima volta in assoluto, i giochi in esecuzione sul sistema video Barcrest MPU4 sono emulati abbastanza bene da essere riproducibili. I titoli che stanno funzionando includono diversi giochi basati sul popolare programma televisivo britannico The Crystal Maze, Adders and Ladders, The Mating Game e Prize Tetris. In una chiara vittoria per l’architettura modulare di MAME, la svolta è arrivata alla scoperta di un difetto significativo nell’emulazione del modulo timer programmabile Motorola MC6840 che stava causando problemi al sintetizzatore Fairlight CMI IIx. Allo stesso modo, il calcolatore da tavolo Busicom 141-PF ora funziona, grazie ai miglioramenti apportati all’emulazione della CPU Intel 4004 che è emersa dall’emulazione del sistema di sviluppo INTELLEC 4 e dal prototipo di scheda controller basata su 4004 per il flipper Flicker.

I fan dei classici videogiochi arcade vettoriale sono in festa questo mese. L’ex coordinatore del progetto Aaron Giles ha contribuito all’emulazione sonora basata su netlist per tredici giochi vettoriali di Cinematronics: Space War, Barrier, Star Hawk, Speed ​​Freak, Star Castle, War of the Worlds, Sundance, Tail Gunner, Rip Off, Armor Attack, Warrior, Quest solare e bug di boxe. Ciò risolve i problemi di vecchia data con la simulazione precedente basata sulla riproduzione di campioni registrati. Colin Howell ha anche perfezionato l’emulazione del suono per 280-ZZZAP e Gun Fight di Midway.

Gli ingressi del joystick V.Smile ora funzionano per tutte le cartucce in dumping e con correzioni per la selezione del banco ROM è utilizzabile anche il software V.Smile Motion. Il controller V.Smile Motion basato su accelerometro non viene emulato, ma il software può essere utilizzato con il controller joystick V.Smile standard. Un’altra coppia di sistemi con input che ora funzionano è il Macintosh originale (128K / 512K / 512Ke) e Macintosh Plus. Le tastiere di questi sistemi sono ora completamente emulate, incluso il tastierino numerico separato disponibile per il Macintosh originale, la tastiera Macintosh Plus con tastierino numerico integrato e alcune tastiere con layout ISO europeo per il Macintosh originale. Ci sono ancora alcuni problemi di emulazione,

In altre notizie sull’emulazione del computer di casa, il driver SAM Coupé di MAME ora supporta un numero di periferiche che si collegano alla porta di espansione posteriore, è stato aggiunto un elenco di software contenente installazioni del disco rigido IRIX per workstation SIP MIPS e il caricamento del nastro ora funziona per il sistema Specialist (un computer fai-da-te progettato in URSS).

Naturalmente, c’è molto altro da apprezzare e puoi leggere tutto al riguardo nel file whatsnew.txt , oppure ottenere i pacchetti binari di Windows a 64 bit dalla pagina di download .

DOWNLOAD E FONTE

Mamedev.org

Ti è piaciuta la notizia? Supporta Francesco su Patreon!

Rispondi

Attenzione:la copia dell'articolo è disattivata.Per maggiori informazioni e supporto visita il nostro canale telegram qui