LUMA3DS

Lo sviluppatore TuxSH ha rilasciato a gran richiesta un nuova versione di Luma3DS in versione 10.2.E’ un programma per applicare “al volo” il software di sistema delle (nuove) console portatili Nintendo 3DS, aggiungendo funzionalità (come le impostazioni della lingua per il gioco e le capacità di debug per gli sviluppatori) e rimuovendo le restrizioni imposte da Nintendo. Consente inoltre di eseguire contenuti non autorizzati (“homebrew”) rimuovendo i controlli delle firme. Per utilizzarlo, è necessaria una console in grado di eseguire homebrew sul processore ARM9.

Questa versione non è più compatibile con i plugin NTR-CFW ! NTR non è più ufficialmente supportato da Luma3DS

Curiosità

Rosalina è un sysmodule personalizzato con una miriade di funzionalità sia per lo sviluppatore che per la comodità dell’utente finale, disponibile dopo l’avvio del 3DS.E’ composto da:

  • Un menù che può essere aperto in qualsiasi momento (combinazione: L + Giù + Select , anche se è possibile modificarlo in fase di esecuzione), con:
    • Un sottomenu con la lista dei processi (utilizzato per selezionare il processo per attaccare quando il debugger è abilitato)
    • Un sottomenu dei processi di patch: patch FS e SM
    • Un sottomenu N3DS Clock + L2 (nascosto su O3DS)
    • Un’azione screenshot. Questo è lento ma funziona
    • Altre varie opzioni, vedere sotto
    • Visualizza la percentuale batteria rimanente nella parte inferiore destra dello schermo, e in Luma3DS  in basso a sinistra
  • Redirezione dell’input :

    • Implementazione grazie a @ Stary2001 , in base al  lavoro di ShinyQuagsire
    • Consente di controllare il vostro 3DS utilizzando il PC , ad esempio, un controller esterno (controller del Xbox 360, ecc)
    • Dovrebbe funzionare con ogni gioco con il minimo ritardo
    • Reindirizzamento C-stick / ZL / ZR è solo su N3DS , forse soltanto con i giochi più recenti
    • Utilizza questo client (compatibile con XInput su Windows, evdev su Linux, dovrebbe essere compatibile con OSX) o questo
    • Se si attiva questa funzione nel menu Home, alle applicazioni sarà impedito di scollegare il 3DS da Internet mentre sono in esecuzione. Questo ha effetto fino al successivo ri-avvio
  • Caricamento 3DSX

    • Grazie a @fincs
    • I File 3DSX ora possono essere caricati senza soluzione di continuità, e funzionano esattamente come i titoli installati (significa che è possibile utilizzare il menu Home e applet mentre un’applicazione 3DSX è in esecuzione, usa lo stub GDB (vedi sotto), etc.)!
    • Non c’è più bisogno di *payload HAX !
    • Per impostazione predefinita, il titolo utilizzato per l’avvio boot.3dsx è  hblauncher_loader, ma questo può essere modificato in qualsiasi momento (Opzioni varie> Accendere il titolo hb per l’applicazione corrente..): È sufficiente lanciare qualsiasi titolo, utilizzare questa opzione, chiudere il titolo; la prossima volta che si avvia quel titolo, verrà eseguito il boot.3dsx
    • I payload di HAX non funzionano più. Dovete utilizzare la versione del menu Homebrew> = 2.0, che può essere trovato qui (e nel pacchetto iniziale homebrew in seguito)
  • Migliorata l’ emulazione del linguaggio :
    • L’emulazione della Lingua (e regione)  dovrebbe funzionare per tutti i giochi
    • È ora possibile specificare un paese (2 Codici per lettera) e un ID di stato (2 cifre esadecimale interi), ad esempio: EUR FR FR 01
  • Una piena funzionalità stub GDB :
    • Codice di rete e skeleton grazie a @ Stary2001
    • Può eseguire il debug fino a 3 processi contemporaneamente (il processo di allegare  deve essere selezionato nel menu della lista dei processi)
      • Utilizzare il menu processo quando il debugger è in grado di selezionare i processi da allegare .
    • Utilizzare -lctrude -lcitro3ddinvece di -lctrue -lcitro3d, -Og invece di -O2,  -fomit-frame-pointer versioni build di debug delle proprie applicazioni.
    • Compatibile sia con GDB e IDA PRO:
      • Lo stub GDB richiede una patch per funzionare. Questa patch è finalmente integrata in devkitARM .
      • Gli Stubs di GDB funzionano anche con IDA ( Use single-step support, nelle opzioni del debugger specifiche che dovrebbe essere selezionata).
    • Breakpoint software, watchpoints 2 hardware (a livello mondiale), tutte le caratteristiche di base e molti altri, come catch syscall, info os, etc.
    • Può accedere alla 80000000..B0000000 mappatura fortemente ordinata , così come la memoria privilegiata
    • Se si attiva questa funzione nel menu Home, alle applicazioni sarà impedito di scollegare il 3DS da Internet mentre sono in esecuzione. Questo ha effetto fino al successivo riavvio

Per gli sviluppatori e ulteriori dettagli tecnici possono essere letti a questo link

CHANGELOG

v10.2

  • Miglioramento massiccio della funzione screenshot:
    • Ora impiega circa 100ms anziché 10s (la velocità può variare e il primo screenshot di una serie è più lento)
    • La modalità schermo superiore di 800 px è ora supportata
    • Le opzioni del menu Rosalina sono state riordinate per tenerne conto
  • Aggiunto sottomenu di selezione della luminosità (luminanza)
  • Miglioramenti del sottomenu dei filtri dello schermo:
    • Modificati i valori del filtro e ora ce ne sono più
    • Il filtro selezionato viene ora ripristinato correttamente alla riapertura del coperchio
  • Rimosso il ritardo e l’arresto anomalo associati a InputRedirection (grazie a @Nanquitas )
    • Su N3DS, ciò può causare la ripetizione di un tasto nel menu Home senza motivo. Basta premere ZL / ZR sulla console per risolvere questo problema
  • Gestione del menu Rosalina migliorata:
    • C-Pad (pad sinistro) ora può essere utilizzato per navigare nel menu
    • Ora puoi facilmente scorrere i menu mantenendo i tasti direzionali
    • Ora InputRedirection può essere utilizzato per accedere e navigare nel menu
    • Nuove opzioni chiave per la combinazione di menu: C-Pad Sinistra / Destra / Su / Giù e “Touch Screen premuto” (scusate, no ZL / ZR)
  • Rimossa la necessità di riavviare nuovamente la console quando si passa all’homebrew da un gioco con memoria più alta (ad es. Pokémon Sole su O3DS -> titolo homebrew configurato)
  • Homebrew ora può scrivere nella pagina di configurazione condivisa
  • Risolto il problema per cui la console si bloccava se si accedeva alla modalità sospensione quando era aperto il menu Rosalina
  • Abilitare il debugger o InputRedirection ora impedirà alla console di andare in modalità di sospensione fino a quando entrambi sono disabilitati (per evitare che la console si blocchi)
  • Rosalina è ora supportato su N3DS SAFE_FIRM, inclusa la funzionalità di avvio homebrew che ne deriva:
    • Questo è controllato da una nuova opzione nel menu principale di Luma. Questa opzione consente anche l’esecuzione di versioni di sistema 11.3 e precedenti su N2DS e consente al sistema di funzionare anche con hardware di tracciamento della testa difettoso
    • È necessario utilizzare la versione più recente del menu Homebrew (fornita in bundle con Luma3DS in questo archivio delle versioni). Devi anche ricostruire tutto il tuo homebrew con l’ultima versione di libctru. Alcuni homebrew potrebbero non funzionare, tuttavia
    • Alcune funzioni di Rosalina potrebbero non funzionare correttamente lì (ad es. Luminosità e sottomenu Nuovo 3DS)
  • Separato lo script del parser di dump delle eccezioni in un nuovo repository: https://github.com/LumaTeam/luma3ds_exception_dump_parser

Inoltre, grazie a @fincs , questa versione di Luma3DS viene fornita in bundle con la versione 2.2.0 del menu Homebrew .

GUIDA

A causa della censura su Reddit della pagina /r/3DShacks si consiglia di utilizzare questa guida di  Plailect

La guida è riservata solamente alle console retail (cioè quelle acquistate in negozio, non quelle ottenute tramite il Nintendo Developer Program)!

DOWNLOAD

Luma3DSv10.2.zip

FONTE

Github

Ti è piaciuta la notizia? Supporta Francesco su Patreon!

Rispondi