homebrew channel

Lo sviluppatore fincs ha rilasciato un nuovo aggiornamento di Homebrew Menu con la nuova versione 2.2.0.Homebrew Launcher (abbreviazione di hbmenu) è un menu abbastanza semplice (e bello) che elenca le applicazioni homebrew nel formato 3DSX e consente di eseguirle. Può essere utilizzato con i seguenti punti d’ingresso:

  • ninjhax 1.x (l’exploit homebrew 3DS originale, originariamente rilasciato a novembre 2014)
  • hax 2.x (il seguito di ninjhax, originariamente rilasciato a luglio 2015)
  • Rosalina (parte del firmware personalizzato Luma3DS 8.0+, originariamente rilasciato a giugno 2017)

Utilizzo

Per installare hbmenu, copia semplicemente boot.3dsx nella radice della tua scheda SD.

Utilizzare il D-pad, il Circle Pad o il touchscreen per selezionare un’applicazione, quindi premere A o toccarlo nuovamente per avviarlo. Utilizzare la C-Stick in alternativa su New 3DS per scorrere l’elenco delle applicazioni.

Su alcuni ingressi (ninjhax 1.xe hax 2.x), non è possibile tornare al menu 3DS HOME usando il pulsante HOME. In alternativa, è possibile premere il pulsante START in cui è possibile riavviare la console o (nel caso di hax 2.x) riavviare il menu HOME.

hbmenu inizia nella directory sdmc: / 3ds / per le applicazioni e cercherà i file 3dsx al suo interno. È possibile navigare nell’albero delle directory e aprire / sfogliare le cartelle come ci si aspetterebbe. Vengono rilevate anche cartelle di bundle di applicazioni vecchio stile, tuttavia questa funzionalità potrebbe essere rimossa in futuro.

Ecco una struttura di directory di esempio che hbmenu non avrà problemi a riconoscere:

  • SDMC: /
    • 3ds /
      • Giochi/
        • Hermes.3dsx
        • cubemadness.3dsx
      • 3dscraft.3dsx
      • blargSNES.3dsx
      • gameyob.3dsx
      • 3dnes.3dsx
      • ftpd.3dsx
      • Themely.3dsx

Se hbmenu non trova un file icona (incorporato nell’eseguibile o fornito separatamente) da associare a un determinato 3dsx, visualizzerà un’icona predefinita e il percorso dell’eseguibile come fallback.

hbmenu ti permette anche di creare “scorciatoie” che sono file XML contenenti un percorso a un file 3dsx e argomenti opzionali da passare a .3dsx. Questo file può anche includere un percorso per i dati dell’icona, nonché il nome, la descrizione e il testo dell’autore usando i tag come segue:

<shortcut>
    <executable>The path to the 3dsx file goes here.</executable>
    <icon>path to smdh icon data</icon>
    <arg>Place arguments to be passed to 3dsx here.</arg>
    <name>Name to display</name>
    <description>Description of homebrew app</description>
    <author>Name of the author</author>
</shortcut>

Gli argomenti sono separati da spazio o tabulazione ma possono usare virgolette singole o doppie per contenere spazi bianchi.

Nome, descrizione e autore verranno letti dal file .3dsx se ha dati SMDH incorporati o dal percorso dell’icona fornito. I campi nel file XML sostituiranno quindi le rispettive voci.

Non è necessario sostituire la scheda SD con hotswap mentre hbmenu è in esecuzione poiché, tra le altre cose, compromette la stabilità del sistema operativo 3DS. Si consiglia invece di utilizzare un’applicazione homebrew per il trasferimento di file come ftpd per trasferire i file senza riavviare.

Note tecniche

hbmenu esegue tutto il suo rendering in hardware grazie alla libreria citro3d . Il carattere di sistema 3DS viene utilizzato anche per il rendering di tutto il testo.

hbmenu utilizza alcuni meccanismi funky per avviare file 3dsx. Se sei interessato ad avviare file 3dsx dalla tua stessa applicazione, dovresti guardare qui; sebbene questi meccanismi possano cambiare in futuro.

Netloader

hbmenu contiene il supporto per il protocollo 3dslink, che consente di caricare applicazioni in remoto. Premi Y per attivarlo come al solito, quindi esegui 3dslink <3dsxfile>se la tua rete è in grado di gestire i messaggi di trasmissione UDP. Se 3dslink dice che 3DS non è stato trovato, puoi usarlo -a <ip address>per dirgli dove inviare il file.

Tutti gli altri argomenti forniti a 3dslink verranno passati come argomenti al file 3dsx avviato. Puoi anche specificare argv [0] con il -0 <argument>quale è utile per impostare la directory di lavoro corrente se hai già dei file di dati in un determinato posto, ad es.3dslink myfile.3dsx -0 sdmc:/3ds/mydata/

3dslink è fornito con devkitARM oppure è possibile scaricare file binari dal sito Web di WinterMute .

Changelog

  • Costruito con gli strumenti e le librerie più recenti.
  • Aggiunto sistema con protagonista (backported da nx-hbmenu): premere SELEZIONA per aggiungere o annullare la stella a un’applicazione.
  • Aggiunto supporto per la ripetizione dei tasti per lo scorrimento.
  • Aggiunto il rendering delle onde!
  • Supporto rimosso per ninjhax 1.x.
  • Supporto per il rilevamento di bundle di app semplificato, rimuovendo alcuni casi limite obsoleti.
  • Ottimizzazioni varie e correzioni di bug.
  • Ulteriori miglioramenti alla stabilità complessiva del sistema e altri piccoli aggiustamenti sono stati apportati per migliorare l’esperienza dell’utente.

Download

boot.3dsx

Fonte
Github
Ti è piaciuta la notizia? Supporta Francesco su Patreon!

Rispondi