Sony ha finalmente rivelato le specifiche tecniche di PlayStation 5 , la sua console di nuova generazione con la quale vogliono offrire una tecnologia all’avanguardia per i giocatori, offrendo al contempo un sistema adatto agli sviluppatori in modo che possano facilmente creare o adattare i loro lavori a PS5.Partendo dalle specifiche, sapevamo che la console next-gen di Sony utilizza un SoC AMD personalizzato, con un processo produttivo in 7nm combinando un processore Ryzen architettato Zen 2 e Navi grafico basato su architettura RDNA2 , che sono progettati soprattutto per la console Sony e Tempest Engine il nuovo sistema audio.Qui tutti i dettagli:

  • Processore: 8 core Zen 2 a 3,5 GHz (frequenza variabile)
  • Scheda grafica: 10.28 TFLOP, 36 CU a 2,23 GHz (frequenza variabile)
  • Architettura GPU: Custom RDNA 2
  • Memoria / Interfaccia: 16 GB GDDR6 / 256-bit
  • Larghezza di banda di memoria: 448 GB / s
  • Memoria: SSD personalizzato da 825 GB
  • IO: 5,5 GB / s (grezzo), 8-9 GB / s in media (compresso)
  • Espansione memoria: slot SSD NVMe
  • Memoria esterna: compatibilità HDD USB
  • Lettore ottico: 4K UHD Blu-Ray

Un punto che deve essere chiarito immediatamente è che, nonostante il fatto che la grafica PS5 e PS4 Pro abbia le stesse unità di calcolo (CU), quelle della nuova console sono molto più elevate grazie alla nuova architettura RDNA 2. In effetti, la densità dei transistor in ciascuna CU di PS5 è superiore del 62% rispetto a quella di ciascuna unità di PS4 o, per facilitare la comprensione, che le 36 CU di PS5 sono effettivamente equivalenti a 58 CU di PS4 .

Con PS5, Sony utilizza una speciale tecnologia boost che non funziona come vediamo nei computer o nei dispositivi mobili e che, spiegata rapidamente, mantiene la stessa potenza per i componenti e varia la frequenza grafica e del processore in base al carico. L’obiettivo di Sony è che la sua grafica può essere più agile e che può offrire prestazioni più elevate di quanto ci si aspetterebbe per la sua cifra teraflop .

Conferenza completa

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

Di theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Rispondi