[SWITCH]Rilasciato ns-usbloader v0.5.2 e NS-USBloader mobileTempo di lettura : 4 min

Lo sviluppatore developersu ha rilasciato un nuovo aggiornamento di NS-USBloader in versione stabile 0.5.2 e la prima versione di NS-USBloader mobile per i dispositivi Android(è necessario il cavo USB-OTG.).NS-USBloader è un programma di installazione per NSP Adubbz / TinFoil (versione 0.2.1, USB e rete) e GoldLeaf (USB) da PC. Sostitusce di default usb_install_pc.py , remote_install_pc.py e GoldTree .Funziona su Windows, macOS e Linux.

Requisiti di sistema

JRE / JDK 8u60 o superiore.

Uso

Linux:
  1. Installa JRE / JDK 8u60 o superiore (openJDK è buono, anche quello di Oracle è buono). JavaFX non necessario (è incorporato).
  2. root # java -jar /path/to/NS-USBloader.jar
Mac OS

Fare doppio clic sul file .jar scaricato. Segui le istruzioni. Oppure vedi la sezione ‘Linux’.

Imposta le impostazioni di “Sicurezza e privacy” se necessario.

Windows:
  • Scarica Zadig: https://zadig.akeo.ie/
  • Apri TinFoil. Imposta ‘Gestione Titolo’ -> ‘Usb installa NSP’
  • Connetti NS al PC
  • Apri Zadig
  • Fai clic su “Opzioni” e seleziona “Elenca tutti i dispositivi”
  • Selezionare NS nel menu a discesa, selezionare ‘libusbK (v3.0.7.0)’ (la versione può variare), fare clic su ‘Installa driver WCID’
  • Controlla che nella lista dei dispositivi del tuo sistema tu abbia la cartella ‘libusbK USB Devices’ e la tua NS al suo interno
  • Scarica e installa Java JRE (8u60 o versione successiva)
  • Ottieni questa applicazione (file JAR) fai doppio clic su di essa (in alternativa apri ‘cmd’, vai al posto dove si trova il jar ed esegui tramite java -jar thisAppName.jar)
  • Ricorda di divertirti!

E come usarlo?

La prima cosa che dovresti fare è installare TinFoil ( Adubbz ) o GoldLeaf ( XorTroll ) sul tuo NS. Raccomando l’uso di TinFoil, ma dipende da te. Dai un’occhiata all’app, trova dove è l’opzione da installare da USB e / o rete. Forse questo articolo sarà utile.

Ecco la versione di tinfoil che utilizzo   ‘non perfetta ma comunque’ va benissimo . Ok, sono quasi sicuro che questa versione abbia bug. Non ricordo dove l’ho scaricato. Ma funziona per me in qualche modo.

Facciamo una riformulazione, se hai una versione funzionante di TinFoil NON usarla. Ok. Cominciamo.

Ci sono tre schede. Il primo è principale.

Prima scheda

Nella parte superiore selezionate dall’applicazione a discesa e dal protocollo che intendete utilizzare. Per GoldLeaf è disponibile solo USB. L’icona della lampada è l’acronimo di commutazione dei temi (chiaro o scuro).

Quindi è possibile trascinare la cartella con NSP O file nell’applicazione o utilizzare il pulsante “Seleziona file NSP”. Selezione multipla per file disponibili. Fare nuovamente clic e selezionare i file da un’altra cartella che si desidera, verrà aggiunto nella tabella.

Tabella.

Qui puoi selezionare la casella di controllo per i file che verranno inviati all’applicazione (TF / GL). Poiché GoldLeaf consente solo una trasmissione di file per volta, solo un file è disponibile per la selezione. Inoltre è possibile utilizzare lo spazio per selezionare / deselezionare i file e il pulsante ‘Elimina’ per eliminarli. Con il tasto destro del mouse puoi visualizzare il menu di scelta rapida in cui è possibile eliminare uno o tutti gli elementi dalla tabella.

Seconda scheda

Qui puoi configurare le impostazioni per la trasmissione dei file di rete. Di solito non dovresti cambiare nulla. Ma sei un ottimo hacker, vai avanti! L’opzione più interessante qui è ‘Non servire richieste’. L’architettura della parte NET di TinFoil sta funzionando in modo interessante. Quando si seleziona nel trasferimento NSP della rete TF, l’applicazione attenderà alla porta 2000 per le informazioni su dove deve prelevare i file. Mi piace ‘192.168.1.5:6060/my file.nsp’. Solitamente NS-USBloader serve le richieste implementando il server HTTP semplificato e portandolo su e così via. Ma se questa opzione selezionata, è possibile definire il percorso alla posizione remota dei file. Ad esempio, se imposti nelle impostazioni ‘192.168.4.2:80/ROMS/NS/’ e aggiungi il file di tabella ‘my file.nsp’, NS-USBloader dirà semplicemente TinFoil “Ehi, vai a prendere i file da ‘192.168.

Inoltre qui puoi selezionare ‘Auto-check for updates’ o fare clic sul pulsante per verificare se la nuova versione è stata rilasciata o meno.

Terza scheda

Ecco dove sono caduti tutti i registri. Qui vengono fornite informazioni dettagliate sulle trasmissioni.

Perché quando una volta avviato ‘NET’ non finisce mai?

Perché c’è un server HTTP all’interno dell’applicazione. Non può determinare il momento in cui tutte le trasmissioni finiscono (a meno che non abbiano fallito). Quindi devi guardare sulla schermata NS e “Interrompi” una volta fatto.

Consigli e suggerimenti

Linux: aggiungi l’utente alle regole ‘udev’ per utilizzare l’account NS non-from-root
root # vim /etc/udev/rules.d/99-NS.rules
SUBSYSTEM=="usb", ATTRS{idVendor}=="057e", ATTRS{idProduct}=="3000", GROUP="plugdev"
root # udevadm control --reload-rules && udevadm trigger

Bug noti

  • Impossibile interrompere la trasmissione quando libusb attende l’evento di lettura (quando l’utente ha inviato l’elenco NSP ma non ha selezionato nulla su NS). A volte questo problema si verifica anche quando viene avviata la trasmissione di rete e non viene ricevuto nulla da NS.

Altre note

‘Stato’ = ‘Caricato’ che appare nella tabella non significa che il file è stato installato. Significa che è stato inviato a NS senza problemi! Ecco di cosa parla questa app. La gestione dell’installazione riuscita / fallita è uno degli scopi dell’applicazione secondaria: TinFoil o GoldLeaf. E non forniscono alcuna interfaccia di feedback, quindi non riesco a rilevare il successo / fallimento.

usb4java poiché NS-USBloader-v0.2.3 è passato a 1.2.0 invece di 1.3.0. Ciò non dovrebbe avere alcun impatto su nessuno tranne gli utenti di macOS High Sierra (e Sierra e El Capitan) in cui le precedenti versioni di NS-USBloader non funzionavano.

I traduttori!

Se vuoi vedere questa app tradotta nella tua lingua, prendi questo file e traducilo. Carica da qualche parte (pastebin? Google drive? Qualunque altra cosa). Crea un nuovo numero e pubblica un link. Lo prenderò e aggiungerò.

NOTA: in realtà non funzionerà in realtà, perché dovremmo rimanere in contatto e ho bisogno di te quando aggiungi qualcosa che dovrebbe essere tradotto = (

TODO (forse):

  •  macOS QA v0.1 (Mojave)
  •  macOS QA v0.2.2 (Mojave)
  •  macOS QA v0.2.3-DEV (High Sierra)
  •  macOS QA v0.3
  •  Supporto per Windows
  •  codice refactoring
  •  Supporto GoldLeaf
  •  Supporto XCI
  •  Ordinamento dell’ordine dei file (non critico)
  •  Analisi più approfondita dei file prima del caricamento.
  •  Supporto modalità di rete per TinFoil
  •  Funzionalità ‘Controlla aggiornamenti applicazioni’

Requisiti di sistema per Android

  • Minimo: Android 4.0 (Ice Cream Sandwich)
  • Massimo: Android 10.0 (Q)
  • Supporto USB-OTG

uso

  1. Apri TinFoil / GoldLeaf
  2. Connetti NS al dispositivo Android utilizzando il cavo OTG.
  3. Consenti richiesta di interazione. L’applicazione si apre.
  4. Fai clic sul pulsante del menu “hamburger” e seleziona l’applicazione che desideri utilizzare.
  5. Seleziona NSP sul tuo dispositivo. Uno alla volta ogni volta facendo clic sul pulsante (so che non è perfetto)
  6. Fai clic sul pulsante di caricamento.

Nota: utilizzare un cavo USB corto.

bugs

Se sei il proprietario di Samsung, sarebbe meglio non ruotare il telefono durante il trasferimento. O minimizzando. Bene, sul mio dispositivo più vecchio provoca un errore dell’applicazione. Ma puoi provare se sei curioso e segnalare / aggiornare un bug. Si prega di citare il modello del dispositivo.

Altre note

‘Stato’ = ‘Caricato’ che appare nella tabella non significa che il file è stato installato. Significa che è stato inviato a NS senza problemi! Ecco di cosa parla questa app. La gestione dell’installazione riuscita / fallita è uno degli scopi dell’altra applicazione laterale: TinFoil / GoldLeaf. E non forniscono alcuna interfaccia di feedback, quindi non riesco a rilevare il successo / fallimento.

Anteprima

Grazie

Apprezzo l’assistenza e il supporto di Vitaliy e Konstantin. Senza di te tutta questa magia non sarebbe accaduta.

Konstanin Kelemen

Vitaliy Natarov

Download

Fonte
Github
Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi