[SWITCH]Rilasciato gzdoom nx4.2pre-2Tempo di lettura : 1 min

Lo sviluppatore fgsfdsfgs autore di molti homebrew su PSVITA ha rilasciato sulla console Nintendo Switch una pre-release di gzdoom.GZDoom è un port basato su ZDoom che è gestito da Christoph Oelckers (Graf Zahl) . È stato rilasciato per la prima volta il 30 agosto 2005 e funziona su Linux/Windows e Nintendo Switch. Il suo sviluppo è stato interrotto il 14 aprile 2010, ad eccezione degli aggiornamenti per mantenere sincronizzato il suo codebase con ZDoom.

Installazione e funzionamento

  1. Decomprimere il file ZIP allegato nella cartella switch sulla scheda SD.
  2. Inserire almeno un IWAD supportato (es. doom2.wad) In gzdoom/iwads/.
  3. Esegui GZDoom Launcher da hbmenu.

Bug noti

  • Quando esci dal gioco tramite l’opzione Esci nel menu, qualcosa non si disintegra correttamente e il prossimo homebrew che esegui si bloccherà, a meno che non esci e non entri di nuovo in hbmenu.
  • Le impostazioni dell’asse del joystick potrebbero essere ripristinate dopo il riavvio.
  • L’avvio richiede un po ‘.

Gli appunti

  • Controlli di avvio:
    • D-PAD: navigazione
    • LR: cambia scheda
    • A: attiva l’opzione
    • B: annulla / esci
    • X: opzione di reset
    • PLUS: inizia il gioco
  • Puoi tecnicamente posizionare il gioco in qualsiasi sottocartella sdmc:/switch/, a patto che la cartella gzdoom sia accanto gzdoom_launcher.nro.
  • Tutti i file personalizzati (PWAD, PK3, DEH, LMP, qualunque) devono essere collocati nella cartella gzdoom/pwads.
  • Il programma di avvio ha profili predefiniti predefiniti per la maggior parte degli IWAD supportati. Puoi anche aggiungere i tuoi profili premendo Y nella scheda principale. Qualsiasi modifica verrà salvata in gzdoom/launcher.ini.
  • Il programma di avvio rileverà solo i file in gzdoom/iwadsgzdoom/pwads. Puoi usare l’opzione Override RSP file se devi caricare file da altre posizioni.
  • Il multigiocatore funziona, tuttavia è stato testato solo Switch <=> multiplayer per PC. È possibile avviare un netgame dal programma di avvio. Non dimenticare di cambiare il numero del giocatore da 1 e leggere il messaggio di avviso.
  • L’IP inserito per impostazione predefinita nel campo indirizzo è l’IP locale dello switch, altri possono utilizzarlo per connettersi ad esso se si trovano sulla stessa rete.
  • Solo il giocatore che ospita il gioco deve impostare le impostazioni di gioco, tuttavia ognuno deve scegliere lo stesso set di file personalizzati come host.
  • Sono stati registrati errori irreversibili error.log. Puoi anche attivare la registrazione nel programma di avvio.

Download

gzdoom_nx_2.zip

Fonte
Github
Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi