[SWITCH]Rilasciato pPlay v1.4Tempo di lettura : 2 min

Lo sviluppatore francese Cpasjuste ha rilasciato un nuovo aggiornamento di pPlay in versione 1.4.Dopo una prima e una seconda versione un po’ buggata,questa versione risolve diversi problemi di audio e incrementa la velocità. pPlay è un video player per Nintendo Switch che supporta vari formati video più diffusi,con il supporto dei sottotitoli e dello streaming http a 720p o 1080p.Inoltre include la funzione di overclocking (per i video a 1080p) che puo’ essere disattivato dalle impostazioni generali.

Installazione

Copia la cartella “pplay” sulla sdcard (/ switch / pplay)

Utilizzo

  • Usa sinistra / destra per cambiare menu e finestre … seleziona un video e … divertiti.

Appunti e note

  • pPlay dovrebbe essere in grado di riprodurre la maggior parte dei video. Mentre 720p dovrebbe essere per lo più soddisfacente, il supporto 1080p può variare con i bit rate. Se è così (audio de-sync per esempio), aumentare il buffering può aiutare nella maggior parte delle situazioni. Questo può essere fatto nel menu principale (a sinistra). Si noti che l’aumento della dimensione del buffer avrà alcuni effetti collaterali come il caricamento e il tempo di ricerca più lunghi, ma anche l’interruzione di un video (i buffer devono essere rilasciati). Questo è più visibile quando si usa lo streaming http, ovviamente.
  • pPlay può trasmettere contenuti multimediali da un server http con l’elenco delle directory abilitato. Per fare ciò, devi modificare il file di configurazione pPlay (pplay.cfg) e aggiungere l’indirizzo del tuo server (NETWORK = ” http://samples.ffmpeg.org/ “;). Per questo è necessario una connessione di rete buona e stabile, e probabilmente sarà necessario impostare il buffering su “Very High” per un’esperienza più fluida.
  • pPlay estrae le informazioni multimediali in background, ma ho individuato pochissimi file che crashano il dispositivo. Se è così, puoi disabilitarlo nel file di configurazione di pPlay (pplay.cfg): CACHE_MEDIA_INFO = 0;
  • pPlay spinge la velocità della cpu quando viene riprodotto un supporto 1080p e ripristina la velocità precedente quando è in pausa o interrotta. Questo è sicuro ma può essere disabilitato nel menu delle opzioni principali (a sinistra).
  • C’è un ritardo (grande?) quando si cambiano i flussi video / audio / sottotitoli per vedere le modifiche.

Anteprima

Changelog

v1.4

  • attuare il threading (miglioramento della velocità maggiore)!
  • corregge il formato della data nella barra di stato
  • Corregge la barra di stato non nascosta sul timeout hide
  • imposta l’opzione di buffering inferiore per impostazione predefinita (grazie threading)

v1.3

  • migliorata la decodifica audio (risolve alcuni problemi di desincronizzazione audio, la maggior parte dei supporti 720p sembra funzionare bene anche con il buffering medio, questo risolve anche alcuni problemi di ricerca audio in alcuni media)
  • aggiunta la barra di stato (tempo e batteria)
  • aggiunta un’immagine del titolo “pPlay”
  • corregge alcuni crash casuali durante la scansione della cartella media

v1.2

  • player: disabilita l’oscuramento dello schermo e l’autospegnimento durante la riproduzione
  • player: fix pcm * formato audio (impossibile inizializzare l’errore di resampler audio)
  • player: corregge l’ errore “sutbtitle format non supportato” errore (il sottotitolo sarà disabilitato)
  • pplay: aggiunto supporto ftp (ftp: // utente: password @ ip: porta /), WIP (tempo di caricamento molto lento ..)
  • pplay: correzione delle informazioni del supporto di memorizzazione nella cache del percorso lungo / nome file
  • pplay: caricamento forzato delle informazioni multimediali sul caricamento se non memorizzato nella cache

Download

pplay-1.4_switch.zip

Fonte
Github

hitech CODICE SCONTO G4M3SC0NS0L3S

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi