[3DS]Rilasciato Snickerstream v1.10Tempo di lettura : 9 min

Lo sviluppatore italiano  RattletraPM ha rilasciato un nuovo aggiornamento di Snickerstream in versione 1.10.Snickerstream è un client di streaming completamente nuovo per NTR CFW. Mira a diventare una sostituzione completa di NTRViewer con molte funzionalità extra, incluse cose come i netcode migliorati, più layout di schermo e meno RAM. Questo è diverso da kit-kat e NitroStream in quanto questi tool utilizzano ancora NTRViewer come client di streaming interno mentre Snickerstream è stato completamente scritto da zero, rendendolo il primo vero client di streaming NTR alternativo.

Caratteristiche

  • Snickerstream ora supporta Direct2D come libreria di rendering.
    • Direct2D è un acceleratore hardware se la tua GPU lo supporta (in caso contrario, utilizza la modalità software). Ciò significa molto meno utilizzo della CPU, utilizzo della RAM più costante, meno lacerazione e meno problemi di frame a causa dell’hardware lento, mentre non richiede ancora DLL esterne ed è Wine-friendly.
    • Grazie ad esso, Snickerstream ora funziona su molte più configurazioni hardware e funziona a schermo intero correttamente (non è più una funzionalità sperimentale!)
    • Ciò significa che, poiché entrambi ora supportano l’accelerazione hardware, Snickerstream dovrebbe funzionare altrettanto bene di NTRViewer!
    • Per utilizzare Direct2D in modalità accelerata hardware è necessaria una GPU che supporti almeno la funzionalità Direct3D livello 9 e abbia i driver WDDM 1.1 (leggi: qualsiasi GPU prodotta nel corso del 2006 o precedente dovrebbe supportarla).
    • I requisiti minimi per utilizzare il rendering Direct2D sono Windows Vista SP2 (o successivo) e una scheda grafica con 128 MB di VRAM (consigliati 256+).
  • Anche se non è raccomandato (perché Direct2D è meglio di esso praticamente in ogni modo), è possibile scegliere tra il rendering Direct2D e GDI +.
  • Premendo ENTER si tornerà alla finestra di connessione.
  • I pulsanti Init Remoteplay e Connect sono stati uniti insieme. Snickerstream rileva automaticamente se Remoteplay è stato avviato e invia il pacchetto appropriato. Nel caso in cui si desideri modificare il tempo di attesa prima di inviare il pacchetto, è possibile modificare il valore WaitRemoteplayInit nell’INI (in millisecondi)
  • Sono state aggiunte patch NFC per firmware <= 11.3 e> = 11.4.
  • Sono state aggiunte delle preimpostazioni. Ci sono un totale di 7 preset che vanno dalla migliore qualità alla migliore performance.
  • Gli errori dei pacchetti verranno ora registrati su loglevel 2, rendendo questo loglevel un po ‘più utile senza produrre file di log giganti.
  • Il modello e la frequenza della CPU, il modello della GPU e la versione del sistema operativo sono ora registrati su loglevel 3.
  • (Bugfix) I tasti premuti vengono ricevuti solo se la GUI è attiva.
  • (Bugfix) I pulsanti della GUI vengono disabilitati quando uno di essi viene cliccato per evitare la funzione che richiama dei bug correlati.

Anteprima Video

Tutorial rapido

Questo breve tutorial su come usare Snickerstream 0.85b dà per scontato che hai installato NTR CFW sul tuo N3DS e sai come farlo funzionare.

  • Apri NTR CFW. Ti consiglio caldamente di usare BootNTR, ma tutto ciò che funziona per te andrà bene.
  • Assicurati di essere connesso alla tua rete Wi-Fi e di trovare l’indirizzo IP locale del tuo 3DS. Ci sono alcuni modi per farlo, ad esempio:
  • Apri FTPD e guarda lo schermo superiore (non hai bisogno della porta, ovvero il numero dopo “:”)
  • Usa FBI (vai su Installazione remota -> Ricevi URL sulla rete)
  • Imposta un indirizzo IP statico
  • Clicca su Connetti!

Tieni presente che alcuni giochi (come Pokémon XY / ORAS / SUMO) richiedono una patch NFC da trasmettere tramite NTR. Per riprodurre in streaming questi giochi, assicurati che il tuo 3DS sia connesso alla rete Wi-Fi, fai clic sul pulsante “Invia patch NFC” e scegli la versione del firmware. La patch NFC dovrebbe funzionare anche se il gioco non è ancora in esecuzione (fino a quando il 3DS non si è riavviato / riavviato), ma nel caso non lo fosse, raggiungi un’area del gioco che inizializza la routine NFC (ad esempio , dopo aver caricato il tuo salvataggio nei giochi Pokémon), premi il pulsante Home, attendi fino a quando il tuo 3DS non si ricollega e poi invia di nuovo il patch NFC.

Risoluzione dei problemi

  • Se ottieni una schermata grigia controlla che il Remoteplay sia stato avviato su 3DS. Controlla anche che l’indirizzo IP del tuo 3DS sia corretto e che hai permesso a Snickerstream in Windows Firewall (o qualsiasi firewall che potresti utilizzare).
  • Se si ottengono prestazioni di streaming scadenti, prova a ridurre la qualità dello streaming o ad aumentare il valore di QoS.
  • Se il tuo antivirus lo rileva come un virus, sii calmo, è un falso positivo. C’è una ragione per cui ho reso questo strumento open source e puoi verificare da solo che non sta facendo nulla di cattivo nel tuo sistema (inoltre, alcuni AV scadenti vedono qualsiasi cosa fatta come malevola.)

Tasti rapidi

ESC: Chiudi Snickerstream. Puoi anche chiudere il programma facendo clic destro sull’icona del vassoio e selezionando “Esci”.

FRECCE SU / GIÙ: aumenta / diminuisce il ridimensionamento

FRECCE SINISTRA / DESTRA: consente di modificare le impostazioni di interpolazione

S: fai uno screenshot

INVIO: torna alla finestra di connessione

FAQ

  • Q: Funziona su Old3DS?
  • R: No. Snickerstream fa ancora affidamento a NTR CFW per funzionare, quindi non funziona su o3DS. Semplicemente non sono abbastanza potenti per trasmettere i loro schermi via wi-fi.
  • Q: Farai un port Mac / Linux / ?
  • A: No, AutoIt può compilare solo cose su Windows. Anche se in qualche modo trovi un modo per compilarlo su altri sistemi operativi, utilizza internamente funzioni specifiche di Windows. Anche se si sostituiscono queste funzioni, sia Direct2D che GDI + sono librerie specifiche di Windows. Per creare un port di Windows, Snickerstream dovrebbe essere completamente riscritto in un’altra lingua.
  • D: Ma allora, posso eseguirlo usando Wine?
  • A: Sì! Anche se non sono in grado di garantire la compatibilità al 100% per ragioni oggettive, Snickerstream dovrebbe essere favorevole a wine. Wine ha aggiunto il supporto Direct2D dalla versione 1.8 e GDI + è stato supportato per molto tempo. EDIT: Apparentemente Wine 2.0.3 / 2.21 restituisce un errore di variabile non dichiarata a causa delle UDF D2D / WIC che richiedono una funzione attualmente stub. Poiché si tratta di un errore causato da Wine stesso (puoi ricontrollare che eseguendo un controllo dell’errore di sintassi in SciTE su qualsiasi file Au3 in questo repository e si dirà sempre che non ci sono errori o avvisi) non c’è molto che posso fare , ma potresti avere più fortuna se provi diverse versioni di Wine.
  • D: Ho problemi con i titoli della Virtual Console!
  • A: Questo non è un bug relativo a Snickerstream – La funzione di Remoteplay di NTR ha molti problemi con la funzione Virtual Console ufficiale di Nintendo. Ti suggerisco di usare emulatori homebrew invece, molti funzionano molto bene sia in termini di emulazione che con NTR stesso.
  • Q: Aggiungerai il caricamento del file / l’installazione  CIA come kit-kat?
  • R: No. Snickerstream è stato costruito con una filosofia “per streamer”, il che significa che qualsiasi cosa che non è correlata allo streaming o che non può migliorarla in alcun modo sarà considerata eccessiva e non verrà implementata. Inoltre, ci sono già molti modi migliori per caricare file (FTP o SMB di Nintendo) o installare CIA (FBI, sia localmente, tramite URL o anche tramite QR), quindi non sono necessari.
  • D: E riguardo il reindirizzamento dell’input?
  • A: Non sono sicuro fino ad ora. Puoi già utilizzare qualsiasi tipo di programma di reindirizzamento degli input insieme a Snickerstream (ti suggerisco di utilizzare la funzione integrata di Luma, non richiede di installare altro e ha molti client diversi che lo supportano) ma, d’altra parte, potrebbe essere a portata di mano. Al momento l’obiettivo principale è quello di offrirti le migliori prestazioni di streaming con la maggior parte delle funzionalità, ma credo che potrei pensarci nelle versioni successive.
  • D: Il mio antivirus vede Snickerstream come un virus!
  • A: Alcuni antivirus vedono TUTTO  come virus, e di solito quelli schifosi lo fanno. Puoi vedere che non fa nulla di male al tuo sistema guardando il codice sorgente pubblicato qui. Aggiungi Snickerstream all’elenco delle esclusioni o (consigliato) cambia il tuo antivirus perché probabilmente è spazzatura.
  • D: Posso eseguire lo streaming degli schermi fuori dalla mia (W) LAN? / Devo aprire le porte utilizzate da Snickerstream sul router?
  • A: È una funzione supportata tecnicamente, ma ti consiglio vivamente di NON fare nessuna di queste cose. A meno che non si cambi il valore di PcIpAddr in INI in uno interno utilizzato da uno degli adattatori di rete del computer (che blocca il punto della prima domanda) il tuo stream sarà accessibile a tutti coloro che conoscono il tuo indirizzo IP esterno, che potresti pensare non è male finché non ti accorgi che NTR invia i suoi frame come dati RAW JPEG: un utente malintenzionato potrebbe inviare pacchetti non validi o modificati e interferire con esso! Finché si esegue lo streaming all’interno della propria (W) LAN (ovvero, se si utilizzano gli indirizzi IP interni) NON è necessario effettuare il port forwarding.
  • D: Perché non riesco a chiudere Snickerstream usando il pulsante di chiusura della finestra?
  • A: Vedi questo problema: https://github.com/RattletraPM/Snickerstream/issues/2
  • Q: Ho trovato un bug! Cosa faccio?
  • A: Leggi la sezione risoluzione dei problemi nel readme. Se questo non aiuta, imposta il loglevel su 3 e cerca di capire cosa c’è che non va. Se ciò non aiuta, verificare se persiste con altri client (principalmente NTRViewer). Se tutto il resto fallisce, contattami e inviami il registro.
  • D: Ho un’idea chiara per una funzionalità! Posso parlartene?
  • A: Certo, ci sono già state codificate le funzionalità inviate dall’utente, quindi sei incoraggiato a farlo! Finché non è assolutamente impossibile, potrebbe farlo in una delle prossime versioni! : D

Changelog

v1.10

  • Supporto iniziale HzMod.
  • Il renderer Direct2D è stato aggiornato da D2D v1.0 a v1.1. Questo è stato principalmente richiesto per il supporto di HzMod ma ha anche superato il conteggio della modalità di interpolazione da 2 a 6!
  • Una funzione per rimappare i tasti di scelta rapida senza dover modificare manualmente il file INI è stata aggiunta al menu avanzato.
  • Altre opzioni di registrazione: ora puoi accedere a un file, a una finestra della console o a entrambi.

Miglioramenti e correzioni di bug:

  • La casella combinata del renderer è stata spostata nel menu avanzato. La selezione dell’app di streaming prende il suo vecchio posto. Questo segna la deprecazione ufficiale del renderer GDI +.
  • Snickerstream non è più il modello di CPU e GPU dei log. La funzione utilizzata era un po ‘caotica e causava arresti anomali all’avvio in alcuni casi molto rari – solo due registrati, se sei curioso. Considerando che queste informazioni erano raramente necessarie per la risoluzione dei problemi dopo l’aggiunta del supporto Direct2D, ho deciso di rimuoverlo completamente.
  • Risolti alcuni refusi.
  • Leggermente reso il codice sorgente migliore da guardare. Solo leggermente .
  • [Bugfix] Ora puoi specificare una larghezza e altezza personalizzate (risoluzione DPI) per la finestra dello schermo inferiore in modalità finestra separata.
  • [Bugfix] I tasti di scelta rapida predefiniti verranno ora ripristinati se un numero non valido di tasti di scelta rapida viene trovato in settings.ini invece di rifiutarsi semplicemente di leggerli.
  • [Bugfix] Risolto un problema che riguardava il ridimensionamento dello schermo in tempo reale in GDI +.
  • [Bugfix] Gli input dei fattori di ridimensionamento superiore e inferiore nel menu adv non sono più limitati solo ai caratteri decimali (quindi ora è possibile inserire punti).

v1.00

  • Un nuovissimo menu di impostazioni “Avanzate” che consente di modificare tutte le variabili che possono essere modificate solo modificando direttamente il file INI.
  • È ora supportato lo streaming 3DS multiplo su un singolo PC (dopo aver applicato NTR e modificato la porta di ascolto, fare clic qui per una guida)
  • (Solo D2D) Ridimensionamento dello schermo individuale – finalmente! È possibile impostarlo tramite il menu Avanzato o modificando / aggiungendo TopScalingFactor e BottomScalingFactor nell’INI.
  • (Solo D2D) Ora puoi far apparire l’altro schermo in modalità a schermo intero con la semplice pressione di un pulsante! (predefinito: barra spaziatrice) La schermata può anche essere ridimensionata utilizzando la funzione di ridimensionamento dello schermo individuale precedentemente menzionata.
  • Ora è possibile personalizzare i tasti di scelta rapida modificando / aggiungendo una chiave “Tasti di scelta rapida” all’INI. Devono essere specificati come una stringa di sette codici chiave esadecimali separati da una barra verticale, es. 26 | 28 | 25 | 27 | 0D | 53 | 20 | 1B. Le funzioni corrispondenti ai codici tasto sono: Scala in alto, Ridimensiona in giù, Cambia interp. (più), Cambia interp. (meno), Ritorna alla finestra di connessione, Cattura uno screenshot, Mostra popup della schermata secondaria (solo nelle modalità a schermo intero), Esci da Snickerstream. Un elenco completo di keycode supportati da AutoIt è disponibile qui .
  • Ora puoi scegliere se centrare o meno lo schermo (tramite il menu Avanzato o modificando / aggiungendo CenterScreens a settings.ini)
  • Nuovi layout dello schermo! Schermo intero non allungato (in alto), Schermo intero non allungato (in basso), schermo intero allungato (in basso) e finestre separate! (Ricorda che tutti questi sono solo D2D tranne che per il fondo a schermo intero allungato)
  • È ora possibile specificare manualmente il nome e il percorso del file INI, passandoli come argomento della riga di comando su Snickerstream. Utile se vuoi connettere più 3DS. Esempio di utilizzo: “snickerstream.exe C: \ Path \ to \ setting \ file.ini”
  • Aggiunto il supporto per i preset personalizzati. Le preimpostazioni personalizzate modificano solo le impostazioni di riproduzione (tranne per l’IP), non hanno bisogno di riaprire Snickerstream ogni volta che si desidera cambiarle (ma è necessario riavviare il 3DS se è già stato avviato il remoteplay) e vengono memorizzate su un file INI separato, rendendoli molto utili se desideri salvare diverse impostazioni per i tuoi giochi. Snickerstream cercherà sempre il preset.ini nella stessa directory delle impostazioni INI, anche se per esso è stato specificato un percorso personalizzato. Grazie a ElderCub per il suggerimento!
  • Una nuova icona lucida creata da Trinsid!
    Miglioramenti e correzioni di bug:
  • Il valore di qualità sarà impostato su 10 se è troppo basso (10 è il valore di qualità più basso consentito da NTR).
  • Snickerstream non metterà più in pausa se fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della barra delle applicazioni.
  • Snickerstream ora ritorna alla finestra di connessione se non è in grado di ricevere il flusso dopo aver inizializzato il remoteplay (invece di rimanere su una schermata nera) e dice all’utente di ricontrollare le sue regole del firewall / le porte di ascolto.
  • Uno schermo completamente ridisegnato!

Con una breve nota, voglio sottolineare che l’aggiornamento si chiama “The Definitive Update” perché ho codificato ogni singola cosa che originariamente volevo per Snickerstream adesso. Questo non significa che non ci saranno aggiornamenti futuri! Ci sono ancora cose molto sperimentali che voglio provare …

v0.90

Nuove caratteristiche:

  • Snickerstream ora cercherà di autorizzarsi attraverso Windows Firewall se eseguito come amministratore (richiede Windows Vista / Server 2008 o successivo e lo script da compilare).
  • È stato aggiunto un aggiornamento warner, controllerà le nuove versioni non appena Snickerstream sarà stato lanciato (può essere disattivato, funziona solo per le versioni ufficiali). Grazie a Real96 per il suggerimento!
  • Funzione di disconnessione automatica: Snickerstream ora tornerà automaticamente alla finestra di connessione se il 3DS si disconnette (anche se una certa quantità di tempo passa senza che vengano ricevuti frame). L’importo predefinito è impostato su 6 secondi, ma può essere regolato aggiungendo / modificando ReturnAfterMsec in settings.ini (impostandolo su 0 o un valore negativo si disabilita questa funzione). Grazie a / u / DaWoblefet su 3dshacks subreddit per il suggerimento!
  • Frame limitator (disabilitato di default): ora è possibile limitare il numero di frame per secondo visualizzati dallo schermo prioritario. Utile se hai una cattiva connessione o preferisci un flusso con un framerate costante piuttosto che avere il tuo FPS saltare al massimo valore possibile in ogni momento. Questa funzione può essere attivata aggiungendo / modificando Framelimit = XX in settings.ini, dove XX specifica il valore FPS massimo desiderato per lo schermo prioritario (impostandolo su 0 o un valore negativo lo disabiliterà). Se abilitato, il FPS della schermata con priorità per lo schermo verrà visualizzato sulla barra del titolo, in modo da farti sapere che il limitatore funziona come previsto.

Miglioramenti e correzioni di bug:

  • Il buffer UDP interno è stato ridotto da 2000 a 1448 byte, migliorando leggermente le prestazioni e diminuendo l’utilizzo delle risorse.
  • La barra del titolo mostrerà ora lo stato del client in attesa che un 3DS si connetta (ad esempio “Avvio del remoteplay …”, “Connessione in corso …”, ecc.)
  • Le schermate catturano solo i contenuti delle finestre, con il cursore del mouse nascosto
  • Se Snickerstream non rileva automaticamente le impostazioni di ridimensionamento del monitor, sarà possibile impostare manualmente le dimensioni iniziali della finestra di streaming impostando “CustomWidth” e “CustomHeight” sui valori preferiti in settings.ini. Si noti che queste opzioni ridimensionano solo la finestra e NON ridimensionano il suo contenuto! (Vedi la wiki su GitHub per maggiori informazioni)

NOTA: Se hai utilizzato build instabili di Snickerstream, tieni presente che il tasto INI “Framelock” è stato rinominato in “Framelimit”!

 

Download

Fonte

Gbatemp e Github

 

hitech

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi