[PSVITA]Rilasciato Basilisk II Vita v0.33g (mod di rsn8887)Tempo di lettura : 4 min

Lo sviluppatore rsn8887 ha rilasciato un nuovo aggiornamento di Basilisk 2 in versione 0.3.3g. Basilisk 2  e’  un emulatore open-source che permette di far girare il vecchio computer Apple Macintosh 68k sulla vostra console portatile.Inizialmente rilasciato per PSP dallo sviluppatore Chilly Willy,questa versione è un port per PSVITA della vecchia versione per psp con il supporto indiretto al Touch.Per utilizzare Basilisk 2 e’ neccessaria la Rom mac.rom (non è presente all’interno del programma) e creare delle sotto cartelle in ux0: / data / Basilisk II

Caratteristiche
  • Modalità video originali dal port di PSP oltre alle nuove risoluzioni native per psvita:
    • 512 × 384
    • 640 × 360
    • 640 × 480
    • 726 × 544 – nativo 4 × 3
    • 768 × 432
    • 768 × 576
  • Suono
  • Nessun supporto per le seguenti caratteristiche:
    • Modalità di profondità diverse a 8 bit
    • UDP tunneling
    • Tastiera esterna o input da tastiera
    • Accesso nativo al file system
Problemi noti
  • Si blocca dopo l’uscita dal stand-by

Installazione di Basilisk II per PSVita

Installa il vpk nel solito modo. Copia la cartella Basilisk II nell’archivio in ux0:data.
Se guardi la cartella, vedrai quanto segue:

(directories)
cdroms
disks
files
hardfiles
imaps
roms

(files)
BasiliskII_prefs
imaps/default
imaps/dpad_mouse

  • La cartella cdroms è dove si copiano i dump bin / cue dei CDROM Mac che si desidera utilizzare con l’ emulazione. Questi dovrebbero essere dump in standard MODE1 ISO. L’estensione per le
    immagini CDROM sono normalmente “.bin”, “.iso” o “.img”.La cartella dei dischi è dove si copiano le immagini floppy che si desidera utilizzare con l’emulazione. Si tratta di
    semplici dump di 1.44 MB di dischi microfloppy ad alta densità per Mac o PC. Il formato PC richiede l’ estensione Mac appropriata da leggere, come MacLink (parte di OS 8). Tutti i file in questa cartella dovrebbero avere un’estensione di “.dsk”.
  • La cartella dei file è montata sul desktop Mac quando abilitata nelle impostazioni. I file in questa cartella devono essere in formato AppleDouble, hqx e binhex.
  • La cartella hardfiles contiene i file che vengono utilizzati come hard disk fissi nell’emulazione. Possono essere praticamente di qualsiasi dimensione, ma in genere saranno tra i 200 e i 400 MB poiché l’installazione di base di OS8 richiede circa 120 MB. Puoi avere un numero qualsiasi di file in questa directory, ma solo un massimo
    di quattro può essere selezionato in una volta. L’estensione dei file in questa cartella dovrebbe b “.hfv”, ma potrebbe
    anche non avere alcuna estensione.
  • La cartella imaps contiene le mappe di input per rimappare i pulsanti Vita in eventi di input Mac. Questo sarà spiegato più tardi.
  • La cartella rom contiene le immagini della ROM Mac che è possibile utilizzare con l’emulazione. Si seleziona un’immagine nella configurazione di emulazione. Possono avere qualsiasi nome di file, ma un’estensione tipica è “.rom”.
  • BasiliskII_prefs è un file di preferenze di esempio.

Nota: questo programma non include ROM o software Apple Macintosh di alcun tipo. Dovrai 
trovarli da soli. Questo emulatore è inutile senza ROM e MacOS.

Controlli

  • SELECT: richiama il menu imap / floppy / cdrom
  • Mentre sei nel menu imap / floppy / cdrom, premi su / giù per cambiare tra le mappe di input, i
    floppy e i CD. Premere sinistra / destra per sfogliare l’elenco di file nelle directory imaps, disks e cdroms, rispettivamente.
  • Premere CROCE per selezionare una mappa di input o montare un CD-ROM o un
    dischetto. Premere nuovamente SELECT per uscire dal menu. Nota che puoi avere solo un cd-rom e un floppy montati alla volta. Per montarne un altro, è necessario prima disinstallare il CD-ROM / floppy che è già montato. Sul Mac, si smonta dischi / cd-rom gettandoli nel cestino o selezionando il disco e quindi selezionando Espelli dal menu Speciale (o premendo i tasti Comando + E).

Controlli predefiniti

CROCE – pulsante del mouse
QUADRATO – inserire il tasto
CERCHIO – comando + w (Chiudi finestra)
TRIANGOLO – comando + q (Esci da applicazione)
RTRIGGER – tasto di controllo
LTRIGGER – tasto di opzione
SU / GIÙ / SINISTRA / DESTRA – tasto cursore corrispondente
STICK ANALOGICO – mouse

Controlli di dpad_mouse

CROCE – tasto del mouse
QUADRATO – inserire il tasto
CERCHIO – comando + w (Chiudi finestra)
TRIANGOLO – comando + q (Esci da applicazione)
RTRIGGER – tasto di controllo
LTRIGGER – muove il mouse più velocemente
SU / GIÙ / SINISTRA / DESTRA – mouse
ANALOGICO – mouse

Controlli mouse / tastiera Bluetooth

Funzionano anche mouse e tastiera Bluetooth reali. Questo è stato testato lavorando con la combinazione di tasti e mouse BT Jelly Bean ASIN: B06Y56BBYP e con il mouse wireless Bluetooth Jelly Comb ASIN: B075HBDWCF. Vita e VitaTV non si accoppiano con tutte le tastiere o mouse BT, alcuni funzionano, altri no.

Formato di file Imap

Ogni riga ha il seguente formato:

<vita chiave (s) premuto> <vita chiave (s) non premuto> <mac key 1> <mac key 2> <mac key 3> <mac key 4>

Le righe che iniziano con # sono trattate come righe di commento e ignorate,

Valori validi per la chiave della  psvita sono (chiavi OR da combinare):

0x0000 Nessuna chiave
0x0008 Pulsante Start.
0x0010 Pulsante D-Pad su.
0x0020 Pulsante D-Pad destro.
0x0040 Pulsante D-Pad in basso.
0x0080 Pulsante D-Pad sinistro.
0x0100 Trigger sinistro.
0x0200 Trigger destro.
Pulsante triangolo 0x1000.
Pulsante cerchio 0x2000.
0x4000 Pulsante incrociato.
0x8000 Pulsante quadrato.

Vedi sotto per i codici chiave Basilisk II

Esempio D-Pad Up = cursore su:

0x0010 0x0000 62 255 255 255

Triangolo di esempio = comando + q:

0x1000 0x0000 55 12 255 255

Vedi imaps / default e imaps / dpad_mouse per ulteriori esempi

CHANGELOG

v0.33g

  • migliorato ulteriormente il movimento del puntatore con stick analogico

v0.33f

  • Migliora la risposta del puntatore alle direzioni diagonali dello stick

v0.33e

  • rimuovere il ritardo del mouse bluetooth
  • applica la velocità del puntatore anche al mouse bluetooth

v0.33d

  • previene i clic accidentali quando si sposta il puntatore usando il tocco posteriore o il tocco frontale indiretto

0.33c

  • implementato touch posteriore (abilitabile nelle opzioni)
  • implementato front touch indiretto (abilitabile nelle opzioni)
  • implementata l’opzione di velocità del puntatore
  • implementato joystick analogico a scala radiale in scala
  • aggiunta l’opzione cpu speed per massimizzare tutte le frequenze (CPU, GPU e BUS) per la massima velocità

v0.33b

  • ora utilizza l’intera gamma di joystick analogici della PSVita

v0.33a

  • tenta di ridurre il ritardo del mouse bluetooth
  • ricompilati con l’ultima fonte di MeetPatty, che include il supporto A uma0:

Grazie a MeetPatty per l’incredibile port di questo emulatore.

Questa versione è per chiunque voglia provarlo nel frattempo prima che MeetPatty rilasci una nuova versione ufficiale.

v0.3.3

Nuova opzione di proporzioni dello schermo “Adatta” per risoluzioni sullo schermo non 4: 3.
Nuova risoluzione 640×400.
Miglioramenti della tastiera di Danzeff che includono l’aggiunta di tasti funzione, il supporto per ulteriori tasti speciali e l’opzione per ridimensionare l’osk da 150x150px a 300x300px.
Le proporzioni di output possono essere modificate durante l’emulazione utilizzando il menu di selezione.

Grazie a rsn8887 per i miglioramenti dello schermo / danzeff osk.

v0.3.2

Aggiunto il supporto per danzeff OSK.

v0.3.1

I pulsanti PSVita possono ora essere mappati agli eventi di input mac.
Accesso al menu tramite tasto di selezione durante l’emulazione, Può essere utilizzato per montare immagini di floppy / cdrom e cambiare il mapping dei pulsanti.

v0.3

Implementato UI sull’editor delle preferenze
È ora possibile impostare la frequenza della CPU
L’uscita video può essere impostata a 16×9

v0.2

Aggiunto il supporto per la tastiera e il mouse Bluetooth.
Corretto errore in cui i dischi rigidi sono stati montati in sola lettura.

Problemi noti:

Modalità a colori a 16 bit non fusi in modo corretto.
Modalità a colori a 32 bit è lento e non ha il rendering ottimizzato.
Potrebbe bloccarsi dopo la ripresa dallo stand-by

INSTALLAZIONE
  • Installare BasiliskII.vpk nel solito modo con Vitashell
  • Creare delle sotto cartelle in ux0: / data / Basilisk II:
  1. cdroms
  2. disks
  3. files
  4. graphics
  5. hardfiles
  6. imaps
  7. keymap
  8. roms
  • Copiare le immagini del disco rigido su ux0: / data / BasiliskII / hardfiles
  • Copiare le ROM in ux0: / data / Basilisk II / rom
  • Copiare BasiliskII_prefs in ux0: / data / Basilisk II e modificare per puntare gli hardfiles e le immagini rom
  • Cambiare lo schermo per una delle risoluzioni supportate
  • Nota: Solo la risoluzione 8 bit è supportata: screen 726/544/8

Note aggiuntive

  • Solo testato con OS 7.5.5, modelid 5 e 3 CPU
DOWNLOAD

BasiliskII_Vita_v0.33g.vpk

FONTE

Github

hitech

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi