[MULTI]Rilasciato ROM Properties v1.3Tempo di lettura : 5 min

Lo sviluppatore GerbilSoft ha rilasciato dopo un periodo di sviluppo, una nuova versione di ROM Properties in versione 1.3.Rom Properties è un estensione shell che aggiunge alcune caratteristiche interessanti per la gestione della ROM dei videogiochi e delle immagini dei dischi.

Installazione

Attualmente, l’estensione shell della pagina delle proprietà ROM è compatibile con le seguenti piattaforme:

  • KDE 4.x
  • KDE Frameworks 5.x
  • XFCE (GTK + 2.x)
  • GNOME e Unity (GTK + 3.x)
  • Windows XP (e versioni successive)

Su Windows, è necessario il runtime MSVC 2017:

Per istruzioni sulla compilazione dal sorgente, consultare doc / COMPILING.md.

Linux

Installa il pacchetto .deb , a seconda dell’ambiente desktop che stai usando e della tua CPU. Nota che potresti voler installare il pacchetto KDE4 anche se usi KDE5, dato che molti programmi KDE usano ancora le librerie 4.x.

Dopo l’installazione, il plugin deve essere abilitato nel browser dei file Dolphin:

  • Chiudi tutte le istanze di Dolphin.
  • Avvia Dolphin.
  • Fai clic su Controllo, Configura Dolphin.
  • Fai clic sulla sezione “Generale”, quindi sulla scheda “Anteprima”.
  • Controllare la voce “Pagina delle proprietà ROM”, quindi fare clic su OK.
  • Abilita le anteprime in una directory contenente un tipo di file supportato.

Se installato correttamente, le miniature dovrebbero essere generate per il tipo di file supportato. È inoltre possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su un file, selezionare Proprietà, quindi fare clic sulla scheda “Proprietà ROM” per visualizzare ulteriori informazioni sull’immagine della ROM.

Windows

Estrarre l’archivio ZIP in una directory, quindi eseguire install.exe. L’installer richiede l’accesso come amministratore, quindi fai clic su “Sì” se richiesto. Nel programma di installazione, fare clic sul pulsante “Installa” per registrare la DLL della pagina delle proprietà della ROM.

E’ da notare che ciò determinerà l’hardcoding del percorso dei file DLL nel registro, quindi è possibile posizionare le DLL in una posizione comune.

Per disinstallare il plugin, eseguire di nuovo install.exe, quindi fare clic sul pulsante “Disinstalla”.

Livello di supporto file corrente

Console di gioco

Sistema Scheda Proprietà Immagini interne Scansioni esterne
NES N / A No
Super NES N / A No
Nintendo 64 N / A No
Nintendo GameCube flag Disco
Nintendo GameCube salvataggi Icona N / A
Nintendo Wii No Disco, copertine
Nintendo Wii U No Disco, copertine
Sega 8-bit (SMS, GG) N / A No
Sega Mega Drive N / A No
Sega Dreamcast Media No
Salvataggi Sega Dreamcast Icona, Banner No
Sega Saturn N / A No
Sony PlayStation salvataggi Icona N / A

Palmari

Sistema Scheda Proprietà Immagini interne Scansioni esterne
Atari Lynx N / A No
Nintendo Game Boy (Colore) N / A No
Nintendo Virtual Boy N / A No
Nintendo Game Boy Advance N / A No
Nintendo DS (i) Icona Copertine, scatola
Nintendo 3DS Icona Copertine, scatola
Tiger game.com Icona No

Formati di Texture

Sistema Scheda Proprietà Immagini interne Scansioni esterne
Sega PVR Textures Immagine N / A
Microsoft DirectDraw Surface Immagine N / A
Khronos KTX Textures Immagine N / A
Valve texture VTF Immagine N / A
Valve VTF3 (PS3) Textures Immagine N / A

Altro

Sistema Scheda Proprietà Immagini interne Scansioni esterne
Formato eseguibile e collegabile N / A N / A
Nintendo amiibo N / A Media
Nintendo Badge Arcade Immagine N / A
Eseguibili Windows / DOS No N / A

Gli appunti:

  • L’immagine interna si riferisce alle immagini contenute all’interno della ROM e / o dell’immagine del disco. Queste immagini sono generalmente visualizzate nel menu principale del sistema prima di iniziare il gioco.
    • “N / A” qui significa che la ROM o l’immagine del disco non ha questa caratteristica.
    • “No” indica che la funzione è presente ma non attualmente implementata.
  • Le scansioni esterne si riferiscono a scansioni da un database esterno, come GameTDB.com per GameCube e Wii.
    • “No” indica che nessun database è attualmente disponibile per questo sistema.
    • Qualcos’altro indica quali tipi di immagini sono disponibili.
    • Per l’amiibo, “media” si riferisce all’oggetto amiibo, che può essere una figurina, una carta o un peluche.
  • I file eseguibili di Windows possono contenere più dimensioni di icona. Il supporto per le icone di Windows verrà aggiunto una volta aggiunto il supporto per più dimensioni di immagine.
  • Sega 8-bit supporta solo immagini ROM con un’intestazione “TMR SEGA”.

Un programma di configurazione iniziale è incluso nella versione Windows di rom-propreties 1.0. Ciò consente di configurare quali immagini verranno utilizzate per le miniature su ciascun sistema. La funzionalità è disponibile anche su Linux, ma l’interfaccia utente non è stata ancora trasferita. Vedi doc/rom-properties.conf.exampleper un file di configurazione di esempio, che può essere inserito ~/.config/rom-properties.

Download di file multimediali esterni

Alcuni parser supportano l’uso di scansioni multimediali esterne attraverso un database online, ad esempio GameTDB.com. Questo è abilitato di default, ma è possibile personalizzare le scansioni che vengono scaricati per quali sistemi eseguendo il programma di configurazione, rp-config.exe.

Le immagini scaricate vengono memorizzate nella cache nella seguente directory:

  • Linux: ~/.cache/rom-properties/
  • Windows: %LOCALAPPDATA%\rom-properties\cache

La struttura della directory corrisponde al sito di origine, quindi ad esempio verrà scaricata un’immagine disco di Super Smash Bros. Brawl ~/.cache/rom-properties/wii/disc/US/RSBE01.png. Si noti che se il download non riesce per qualsiasi motivo, un file dummy da 0 byte verrà inserito nella cache, che indica all’estensione della shell di non tentare nuovamente di scaricare il file. [FIXME: se il download non riesce a causa della mancanza di connettività di rete, non dovrebbe farlo.]

Se si dispone di una copia offline del database di immagini GameTDB, è possibile copiarla nella directory della cache della pagina delle proprietà ROM per consentire all’estensione di utilizzare la versione preapplicata anziché scaricare le immagini in base alle esigenze.

Chiavi di decrittografia

Alcuni formati più recenti, comprese le immagini del disco Wii, hanno sezioni crittografate. L’estensione della shell include il codice di decodifica per la gestione di queste immagini, ma le chiavi non sono incluse. Per installare le chiavi, creare un file di testo chiamato keys.confnella directory di configurazione rom-properties:

  • Linux: ~/.config/rom-properties/keys.conf
  • Finestre: %APPDATA%\rom-properties\keys.conf

Il keys.conffile utilizza il formato INI. Un file di esempio,, keys.conf.exampleè incluso con l’estensione della shell. Questo file ha un elenco di tutte le chiavi supportate, con i segnaposto invece dei dati effettivi delle chiavi. Ad esempio, un keys.conffile con le chiavi supportate per Wii ha il seguente aspetto:

[Keys]
rvl-common=[Wii common key]
rvl-korean=[Wii Korean key]

Sostituisci i segnaposti chiave con stringhe esadecimali che rappresentano la chiave. In questo esempio, entrambe le chiavi sono AES-128, quindi le stringhe esadecimali devono essere lunghe 32 caratteri.

NOTA: se una chiave non è corretta, qualsiasi finestra di dialogo delle proprietà che utilizza la chiave per decodificare i dati mostrerà un messaggio di errore invece dei dati in questione.

File non supportato?

Se hai un file che ritieni debba essere supportato da ROM Propeties, o desideri vedere il supporto aggiunto per un nuovo tipo, presenta un problema su GitHub: https://github.com/GerbilSoft/rom-properties/issues

Crediti

Sviluppatori

  • @GerbilSoft: sviluppatore principale.
  • @DankRank: Contributor, bug tester.
  • @CheatFreak: Bug tester, supporto amiibo.

Anteprima

Changelog

Nuove caratteristiche:

  • Internazionalizzazione. La libreria gettext di GNU viene utilizzata per fornire
    supporto di traduzione per la maggior parte dell’interfaccia utente. Questa versione include una
    traduzione completa di pt_BR da Null Magic e traduzioni parziali di ru e
    uk di Egor.
  • Funzioni di byteswapping ottimizzate per MMX / SSE2 / SSSE3.

Nuovi formati di texture:

  • Khronos KTX
  • Valve VTF
  • Valve VTF3

Nuovi sistemi:

  • ELF (formato eseguibile e collegabile) [include Wii U RPX / RPL]
  • game.com (Tiger Electronics)

Nuovi formati di texture compresse:

  • Ericsson ETC1 e ETC2
  • Variazioni di compressione S3TC, inclusi RGTC e LATC.
  • DXT1 con e senza alpha a 1 bit. Solo VTF supporta la selezione di questo;
    per altri formati di trama, viene utilizzato DXT1_A1.

Vedi NEWS.md per l’elenco completo delle modifiche.

I pacchetti di Ubuntu sono stati spostati dai download di GitHub a un archivio di pacchetti personali di Ubuntu. Le build sono ora disponibili per Uber 16.04 “Xenial” Xerus e Ubuntu 18.04 “Bionic” Beaver.

Per aggiungere il PPA e installare le proprietà-ROM, eseguire i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:gerbilsoft/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install rom-properties-all

Questo installerà tutti i frontend e gli eseguibili di rom-properties. I frontend individuali possono essere installati installando il pacchetto rom-properties- *.

Download

Fonte
Github

hitech

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi