[PS3]L’exploit sul firmware 4.81 è realtà:la PS3 si prepara dopo 7 anni a ricevere un nuovo hackTempo di lettura : 2 min

La PS3 ha visto il suo ultimo jailbreak nel lontano 2010,tramite sviluppatori di spicco come GeoHot,Kakaroto e tanti altri(la lista è lunghissima),con il primo Cfw che ha aperto la strada a tanti homebrew e l’utilizzo dei vari backup manager per avviare i giochi.La corsa al jailbreak è stata frenata da una causa di Sony su GeoHot con la conseguente paura di altri hacker di poter trovare ulteriori falle nell’OS della PS3.La scena PS3 ha vissuto momenti di alti e bassi in questi ultimi anni,solo CFW costruiti su firmware 3.55 e l’uscita di Flasher come Progskeet e E3 Flasher per permettere a tutte le console Fat ed alcune console Slim di poter effettuare il downgrade da una versione firmware superiore al 3.55.In questi giorni esc0rtd3w ha risvegliato la scena PS3 dopo un lungo periodo dormiente e grande notizia per i possessori di console PS3 modelli Super Slim e 3.xxx,anche per queste console il jailbreak ci sarà simile a henkaku.Sul sito psx-place viene anche intervistato il nuovo team PS3Xploit composto da bguerville ,esc0rtd3w e W.Nel 2018 per gli hardware flasher sarà un lungo ricordo e la fine dello scadente Cobra ODE.

Stato Attuale

Per ora il progetto principale su cui stiamo lavorando e sulle console non jailbreak .
Essa consentirà il dump di tutte le console ma la scrittura Flash e solo per le console fino a 25xx e le console che non sono compatibili con CFW non possono al momento beneficiare di tale metodo  , tranne che per il dump del flash & idps ma non del jailbreak vero e proprio
Per quelli con console compatibili con cfw , una volta che il flash viene sovrascritto con una copia db di w, un utente può riavviare e quindi installare il cfw di loro scelta. I flash hardware sono quindi obsoleti. Si potrebbe anche sovrascrivere la memoria flash nelle console più recenti ma  si tradurrebbe in un brick a causa del metldr2.
È solo dopo che il progetto di gestione flash è fatto, speriamo che a marzo inizieremo a lavorare per sfruttare il lv2. Se riusciamo ad ottenere i risultati che vogliamo, dovremmo essere in grado di fare un tipo di hack taihen per tutte le console, tra cui le superslims.
Una volta che il lv2 viene sfruttato, non sono ancora sicuro di quanto dovrò portarlo, se cercherò anche di assumere il lv1 .. O lasciare che qualcun altro possa costruire pubblicando una versione completamente commentata & dev friendly … Vedremo come vanno le cose, ……
Tuttavia, anche senza LV1, l’accesso diretto alle funzioni LV2 utilizzano i parametri giusti che ci permetterebbe di avviare homebrew (ad eccezione di coloro che necessitano di LV1 peek / Poke) e backup senza problemi insieme a molte altre cose.
Fonte
Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi