[RPI/PC]Recalbox raggiunge la versione 4.1 con il supporto del Pi ZERO-WTempo di lettura : 2 min

L’evoluzione del piccolo mini-pc RaspBerry Pi 3 puo’ trasformare la vostra Tv in un vero e proprio retro-computer da salotto e nello stesso tempo un media-center.Grazie al programma Recalbox e’ possibile emulare oltre 40 retro-console con retroarch/libretro e  inoltre avere gratuitamente il famoso Kodi Media Center gia’ integrato nel programma.Il programma e’ open-source e non utilizza configurazioni complicate  ed e’ quindi installabile da persone che non hanno mai “masticato” la piattaforma Linux.Con il nuovo aggiornamento è possibile emulare la console portatile PSP,il commodore 64 ed altre vecchie console e home -computer.

VIDEO

Disponibile nella versione 4.1

CARATTERISTICHE

  • Supporta Atari 2600, NES, Game Boy, Game Boy Color, Game Boy Advance, Super Nintendo, Master System, Megadrive (Genesis), FBA (e sottosistemi), iMame4all (e sottosistemi), PCEngine, MSX1 / 2, PSX, Sega Cd, Sega 32X, Sega SG1000,Playstation 1, ScummVM, Vectrex, VirtualBoy, Wonderswan
  • Creato con buildroot, in modo che il file system root è solo 100MB compresso.
  • Sistema di salvataggio basato su NOOBS: reinstalla direttamente nella scheda SD o si puo’ ottenere l’ultima versione dalla rete.
  • Aggiornamenti online.
  • Accesso tramite la rete locale alle cartelle rom, screenshots, salvataggi.
  • Partizione FAT32 rom: compatibile con tutti i sistemi
  • Configurazione dei controller tramite interfaccia visuale: configura una volta e  gioca ovunque.
  • Musica di sottofondo nell’interfaccia.
  • Supporto integrato per controller PS3 e Shanwan Bluetooth
  • Francese, Inglese, italiano e Portoghese ecc.
  • Frontend basato su Aloshi EmulationStation2
  • Versione FBA ottimizzata con supporto per 4 giocatori
  • Utilizza RPI GPIO come controller
  • Compatibile con Raspberry PI Zero W2 v 1.2 3

GUIDA

E’ disponibile presso la wiki di Recalbox

CHANGELOG

  • Il Bluetooth è stato completamente modificato  in modo da poter supportare il bluetooth interno Pi3.  DOVRETE accoppiare nuovamente tutti i tuoi dispositivi, che è qualcosa che non può essere aggiornato.
  • Nuove schede supportate: Odroid XU4 e C2, PC X86 (32 e 64 bit) … così come il Pi0-w!
  • Per quanto riguarda il lato EmulationStation: molte nuove traduzioni, aiuto contestuale, nuove icone preferite, aggiornamento percentuale di download, Screenscraper supportato in modo nativo, selezione audio dispositivo output, molti bug risolti … e una tastiera virtuale!
  • Un nuovo gestore web, grazie a DjLeChuck. Vai a http: // recalbox (solo Windows) o http: //recalbox.local (Linux e MAC)
  • Nuovi driver per i pad di XBox360, DualShock3 + DualShock4 supportati su bluetooth (tutte le generazioni dei pad possono non essere compatibili)
  • Nuovi sistemi: AppleII, DOS, PSP, Dreamcast e … Commodore64! E anche Gamecube e Wii (ma solo su PC a 64 bit)Questi sistemi non sono disponibili su tutte le schede. Se non si vede nessuna nuova cartella nella directory roms, il sistema non è supportato sulla scheda.
  • Nuovo emulatore MAME: advancemame 3.4 (disponibile solo per Pi per ora)
  • Migliore supporto per schermi TFT
  • Nessun problema con la formattazione FAT32! Recalbox è ora disponibile anche come formato immagine!

Download

Recalbox 4.1

FONTE

Sito ufficiale

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi