[SWITCH]Rilasciato Mephisto il successore di CTU: Cage The UnicornTempo di lettura : 1 min

Il team reswitched è sempre al lavoro su nuove scoperte della nuova console Nintendo Switch.Per questo motivo arriva il successore di CTU (Cage The Unicorn) chiamato Mephisto ,il primo emulatore di debug. Non è il solito emulatore che permette di avviare giochi,non ha alcun supporto per la grafica, il suono, l’input o qualsiasi tipo di elaborazione anche remota ma è solo per eseguire interi sysmodules o applicazioni interattive, eseguire il tracciamento e il debug del codice, test exploit, fuzz e altro ancora.Per l’utente finale l’emulatore è difficile da utilizzare,pur seguendo la procedura descritta nella guida nei minimi particolari.E’ richiesta la conoscenza del linguaggio di programmazione Python.

Installazione

Proprio come l’originale CageTheUnicorn, l’uso predefinito di Mephisto è tramite il caricamento di file. Creare una directory, ad esempio ns23, e quindi copiare nel file NSO. Crea un file dentro questo, chiamato load.mephcon il seguente formato:

(load-nso "main" 0x7100000000)
(run-from 0x7100000000)

L’esecuzione è quindi semplice:

./ctu ns23

In alternativa, è possibile passare un solo file NSO sulla riga di comando:

./ctu --load-nso ns23/main
Fonte:

Github

hitech CODICE SCONTO G4M3SC0NS0L3S

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi