[3DS]GodMode9 si aggiorna alla versione 1.3.0Tempo di lettura : 4 min

Lo sviluppatore d0k3 ha rilasciato un nuovo aggiornamento di GodMode9 in versione 1.3.0.GodMode9 è un file manager completo per la console Nintendo 3DS, che vi dà accesso a tutti i dati della scheda SD e alle partizioni in FAT all’interno del vostro SysNAND e EmuNAND. Inoltre il programma vi permette di copiare, cancellare, rinominare i file e creare cartelle,ma attenzione il cattivo utilizzo di questo programma puo’ danneggiare accidentalmente i dati della vostra console e portare al brick,quindi prestate attenzione!!

Da questa release, tutti i punti di accesso più vecchi di A9LH verranno rimossi dal codice sorgente. Include Brahma, GW e tutte le varianti di CakeHax.

GUIDA RAPIDA

Per tutti gli utenti che hanno installato ARM9loaderhax e Luma3DS

  • Rinominare GodMode9.bin  in X_GodMode9.bin e metterla in sd:/luma/payloads/
  • Cercare i file  aeskeydb.bin, seeddb.bin e encTitlekeys.bin da qualche parte su google (non chiedetemi!) E mettere questi tre file in sd:/ o sd:/files9 (facoltativo ma consigliato per la piena funzionalità).

Ulteriori informazioni per l’installazione potete leggere la pagina Github qui

CHANGELOG

v 1.3.0

  • Supporto RTC clock – questo significa (tra le altre cose) le date corrette per le modifiche del file FAT. Assicurarsi di leggere la guida aggiornata di seguito.
  • Nuove variabili DATESTAMP / TIMESTAMP per lo scripting (vedere HelloScript.gm9, e prendere nota degli script di backup NAND modificati).
  • FIRM di caricamento a catena – grazie a @Wolfvak , che ha fatto tutto il lavoro. L’opzione per questo è nel menu premendo il pulsante A.
  • Independent FIRM – questo significa che GM9 può ora esaurire la partizione FIRM0 / FIRM1. Non farlo se non sai esattamente cosa stai facendo. Grazie per questo a @Wolfvak , ancora una volta.
  • Ora puoi creare file dummy di qualsiasi dimensione tramite R + Y.
  • La solita batch di correzioni più piccole e miglioramenti.

Grande ringraziamento per questa release va a @Wolfvak , che ha reso possibile questo, anche @ al3x10m , che ha fatto ancora una grande quantità di test. La funzione di RTC clock è stata, ancora una volta, resa possibile da @ profi200 , con qualche aiuto da RTChanger e @ Storm-Eagle20 . Grazie a tutti voi!

Importante suggerimento (1) : come indicato nella versione precedente, questa release rimuove tutti i punti di inserimento diversi da FIRM.

Importante suggerimento (2) : Quando viene chiesto quali requisiti,hai bisogno del file aeskeydb.bindeve essere  trovato da qualche parte in rete, è esattamente 1024 byte e ha un MD5 di A5B28945A7C051D7A0CD18AF0E580D1B. Divertiti a caccia! E’ da notare inoltre che su un sistema boot9strapped questo è puramente opzionale.

Importante suggerimento (3) : A partire da questa release, si consiglia di impostare correttamente RTC clock almeno una volta. Trovare l’opzione tramite il pulsante HOME -> More.... Ricorda inoltre che occorre aggiornare l’orologio OS del sistema successivamente.

v 1.2.8

  • Nuovi comandi per lo scripting inputdecryptencryptbuild cia
  • Nuova variabile di ambiente CURRDIRper lo scripting
  • Risolve il controllo delle autorizzazioni di scrittura (critico!)
  • Corregge i numeri di linea difettosi nel visualizzatore di testo
  • Corregge l’init TWL init su determinati punti di ingresso in A9LH
  • Correzioni e miglioramenti più piccoli

Tutti dovrebbero aggiornare a questa nuova versione di GodMode9 a causa del bugfix critico. Quella correzione critica corregge in alcuni casi le autorizzazioni di scrittura che non sono state controllate correttamente.

Questa è l’ultima versione legacy , ovvero, a partire da questa release, tutti i punti di accesso più vecchi di A9LH verranno rimossi dal codice sorgente. Questo include Brahma, GW e tutte le varianti di CakeHax. La maggior parte degli utenti (= sostanzialmente tutti)hanno bisogno solo di GodMode9.firm .

v 1.2.7

  • Supporto per eseguire script di .gm9 (date un’occhiata a HelloScript.gm9per imparare come funziona)
  • Nuovo visualizzatore per i file di testo (anche gli script .gm9, ovviamente)
  • Opzioni di creazione semplificate EmuNAND / RedNAND
  • Conferma di sicurezza su copia / sposta / inietta/annulla
  • Nagscreen per il backup incorporato se non viene trovato
  • Numerose correzioni di bug e miglioramenti, in realtà troppi per essere elencati qui.

Lo Scripting consente di automatizzare e semplificare le cose. Con il menu di script all’interno del menu HOME è ora possibile replicare la funzionalità D9 in una struttura di menu simile. Uno script di esempio e due script di backup NAND sono già inclusi, ecco alcuni esempi  (eseguire solo se effettivamente cosa fanno).

Note di rilascio

  • Il percorso di output standard è ora 0:/gm9/oute il percorso consigliato per i file di supporto è 0:/gm9/support.
  • È possibile perdere la funzione di backup NAND nel menu HOME, che è ora presente all’interno dello script … dopo un setup appropriato (suggerimento: vedere Guida rapida ).
  • Un backup essenziale incorporato è altamente raccomandato (vedi S:/essential.exefsuna volta che lo si dispone). O fai uno, o soffri attraverso lo schermo nag, ogni avvio di GM9.
  • I Punti di destinazione più vecchi di A9LH non sono più inclusi nell’archivio di rilascio (non si può nemmeno notare, ma se lo fai, installi i b9s , goddammit ).

Guida Rapida

Queste istruzioni si applicano a tutti gli utenti che hanno installato ARM9loaderhax o SigHax e Luma3DS (Luma3DS impostati con percorsi standard). Ecco come impostarlo rapidamente:

  • SigHax / Boot9Strap : Copia GodMode9.firmda qualche parte sulla tua scheda SD e lanciarla da lì. I payload FIRM possono essere eseguiti da Luma3DS o Boot9Strap .
  • [Solo A9LH] Rinomina GodMode9.bin(dall’archivio di rilascio) a X_GodMode9.bin( vaiX al pulsante a tua scelta) e inseriscilosd:/luma/payloads/
  • [Solo SigHax] Rinomina GodMode9.firm(dall’archivio di rilascio) a X_GodMode9.firm( vaiX al pulsante a tua scelta) e inseriscilosd:/luma/payloads/
  • Copiare la cartella gm9 nella scheda SD. Poi, trovare le versioni di aeskeydb.bin, seeddb.bine encTitlekeys.binda qualche parte (non chiedetemi!) E mettere questi tre file in sd:/gm9/support(facoltativo ma consigliato per la piena funzionalità).
  • Suggerimento utile # 1 : andare qui per una guida passopasso per fare alcune attività comuni in GodMode9. Soprattutto gli utenti provenienti da Decrypt9WIP o Hourglass9 potrebbero risultare utili.
  • Suggerimento utile # 2 : non sbloccare mai il livello di autorizzazione di scrittura rossa a meno che tu non sapessi esattamente quello che stai facendo . Noterete che il prompt quando viene in su, dispone di uno schermo completamente rosso. Si consiglia di rimanere sempre al livello giallo di autorizzazione o in basso per essere completamente sicuri. Leggere di più anche sul sistema di autorizzazioni di scrittura riportato di seguito.

Ora puoi eseguire GodMode9 tenendo premuto il pulsante X (o qualsiasi altro pulsante selezionato) all’avvio.

DOWNLOAD

GodMode9-20170807-002353.zip

FONTE

GITHUB e Gbatemp

hitech CODICE SCONTO G4M3SC0NS0L3S

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi