Il sottosistema Windows per Linux esce dalla beta e sarà pienamente supportata dal Fall Creators UpdateTempo di lettura : 1 min

Microsoft accoglie con successo il supporto per il sistema operativo Linux sul desktop di Windows. Molte distribuzioni di Linux, tra cui Ubuntu , SUSE Linux Enterprise Server e openSUSE Leap, hanno fatto il loro ingresso in Windows Store. Verso la fine dell’anno scorso, Microsoft ha anche partecipato alla Linux Foundation come platinum member .Ora, l’azienda ha annunciato che il suo sottosistema Windows per Linux (WSL) è fuori dalla beta e sarà una funzionalità completamente supportata nell’aggiornamento Fall Creators Update entro la fine dell’anno(previsto il rilascio a fine settembre) .

WSL (Windows Subsystem for Linux)sarà un set di strumenti per gli sviluppatori, consentendo loro di gestire, testare e distribuire le proprie applicazioni e sistemi su Windows 10. Permette anche l’accesso alla riga di comando di Linux, la condivisione e l’accesso ai file nel file system di Windows da Linux .Inoltre ha anche la capacità di richiamare eseguibili Linux da Windows e viceversa.Ricordiamo che non sarà prevista un’interfaccia grafica,chissà in futuro tutto  può cambiare.Che ne pensate di linux su windows?

Fonte:

Theregister

hitech CODICE SCONTO G4M3SC0NS0L3S

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi