[MULTI]L’emulatore mGBA cambia nome in MedusaTempo di lettura : 2 min

Lo sviluppatore endrift annuncia ufficialmente un proof of concept di quello che sarà il futuro dell’emulatore mGBA che cambia nome in Medusa.Medusa seguirà gli stessi sviluppi di mGBA e sarà un emulatore multi-piattaforma per l’esecuzione dei giochi del Nintendo DS, Game Boy Advance e Game Boy su Windows ,Mac,Linux,3DS,PSVITA e Wii. Avrà lo scopo di essere più veloce e più preciso di molti emulatori per Nintendo DS e Game Boy Advance esistenti, così come l’aggiunta di funzionalità che altri emulatori non hanno, come il supporto dei giochi per Game Boy e Game Boy Color.Medusa è nelle prime fasi di sviluppo,c’e’ da segnalare che è incompleto e molto baggato(una versione stabile sarà in uscita nel 2018) ed è disponibile una pagina Patreon per supportare i futuri sviluppi dell’emulatore.

Caratteristiche

  • “Completo” supporto hardware Game Boy Advance  .
  • Parziale supporto hardware DS  .
  • Supporto hardware Game Boy / Game Boy Color.
  • Emulazione veloce per Game Boy e Game Boy Advance. Conosciuto per funzionare a piena velocità anche su hardware di fascia bassa, come netbook .
  • Port QT e SDL per un pesante e un frontend leggero.
  • Supporto dello stesso cavo di collegamento(stesso computer) .
  • Salvataggio del rilevamento del tipo, anche per la dimensione della memoria flash .
  • Supporto per cartucce con sensori di movimento e rumble (utilizzabile solo con periferiche di gioco) .
  • Supporto dell’orologio in tempo reale, anche in assenza di configurazione.
  • Un’implementazione GBA BIOS built-in, e la capacità di caricare i file del BIOS esterni. Il DS richiede attualmente BIOS e dump firmware .
  • Supporto del Turbo / fast-forward premendo Tab.
  • Rewind premendo backquote.
  • Frameskip, configurabile fino a 10.
  • Supporto screenshot.
  • Supporto cheat code .
  • 9 slot Salvastati.I Salvastati sono anche visualizzabili come le immagini .
  • Il video e la registrazione GIF.
  • Controller rimappabili per entrambe le tastiere e gamepad.
  • Caricamento da ZIP e archivi 7Z.
  • IPS, UPS e il supporto di patch BPS.
  • Debug di gioco tramite un’interfaccia a linea di comando (non disponibile con port Qt) e supporto remoto GDB, compatibile con IDA Pro.
  • Riavvolgimento configurabile dell’ emulazione.
  • Il supporto per il caricamento e l’ esportazione istantaneo del GameShark e Action Replay.
  • Core disponibili per RetroArch / Libretro e OpenEmu.
  • Molte, molte cose più piccole.

Caratteristiche pianificate

  • Supporto cavo di collegamento in rete multiplayer.
  • Supporto cavo di collegamento del bus Dolphin / JOY.
  • M4A mixaggio audio, per un suono di qualità superiore rispetto all’hardware.
  • Supporto della registrazione per lo strumento ausiliario.
  • Supporto per lo scripting Lua.
  • Una suite di debug completa.
  • Supporto e-Reader.
  • Supporto adattatore wireless.
  • Supporto stampante Game Boy.
  • OpenGL renderer.
  • Il supporto per il processore HLE DS BIOS e DS ARM7.
  • Synthesizing su un firmware DS personalizzato per evitare che necessita di un dump.

Piattaforme supportate

  • Windows Vista o più recente
  • OS X 10.7 (Lion) o più recente
  • Linux
  • FreeBSD

Le seguenti piattaforme sono supportati per tutto tranne DS:

  • Nintendo 3DS
  • Wii
  • PlayStation Vita
CONTROLLI

Per GB e GBA

  • A: X
  • B: Z
  • L: A
  • R: S
  • Start: Enter
  • Select: Spazio

Per DS :

  • A: X
  • B: Z
  • X: S
  • Y: A
  • L: Q
  • R: W
  • Start: Enter
  • Select: Spazio
DOWNLOAD

mGBA versione stabile

Medusa alpha 1

Fonte:

mGBA e mGBA Patreon

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi