[PS4]Specterdev aggiunge la compatibilità dell’exploit al firmware 4.07

L’evoluzione dell’hacking della PS4 a piccoli passi coinvolge nuovi sviluppatori rendendo l’exploit rilasciato dal developer italiano qwertyoruiopz piu’ stabile e ottimizzato.La scorsa settimana abbiamo visto il ritorno di Cturt e l’aggiornamento sulle librerie SDK PS4,oggi un nuovo sviluppatore si aggiunge alla lista degli sviluppi di questo nuovo exploit. SpecterDev annuncia su twitter l’aggiunta su Github di un nuovo repository sulle orme del WebKit 4.0x exploit di qwertyoruiopz che segna un ulteriore traguardo. L’aggiunta del supporto dal fimware 3,50 al 4,07 (naturalmente 3,55, 3,70, 4,00, 4.06 / 4.07) aumenta la compatibilità di un gradino.L’exploit si presenta abbastanza “grezzo” per l’utente finale, “stabile” ma a volte si blocca.Parte da un linguaggio javascript come il file expl.js che stabilisce la lettura / scrittura primitiva, l’index.html la pagina principale dell’exploit e ulteriori vari file in javascript dal gadgets.js al syscalls.js che contiene una mappa delle chiamate di sistema per una varietà di firmware.Per concludere,per chi ha già aggiornato al firmware 4.50, qwertyoruiopz è al lavoro ma non sappiamo se effettivamente è riuscito nell’impresa(sembra complicata la situazione) invece per chi ha tanto atteso questo momento d’oro e non ha aggiornato,potete provare l’exploit(e’ un POC) utilizzando le indicazioni sulla pagina Github della repo di Specterdev

Fonte:

Twitter

 

Rispondi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi