[MULTI]Il team Libretro aggiorna Retroarch alla versione 1.5.0Tempo di lettura : 2 min

Il team libretro ha rilasciato il primo e grande aggiornamento stabile di retroarch in versione 1.5.0.Retroarch e’ un multi-emulatore disponibile per tante piattaforme comprese le console portatili e gli smartphone, con il supporto alle librerie VulKAN e la nuova opzione “Netplay” e UPnP per giocare in multi-player on-line.Tante nuove opzioni e caratteristiche sono state aggiunte dall’ultima release 1.4.1 concentrate soprattutto sui dispositivi Android ,Windows e le librerie Vulkan

CAMBIAMENTI RISPETTO ALLA VERSIONE 1.4.1
  • MOBILE: Single-tap per la selezione nella voce del menu
  • MOBILE: Long-tap per ripristinare l’impostazione predefinita
  • ANDROID: fallback Autoconf
  • ANDROID: Il supporto del mouse / e l’emulazione del supporto del mouse
  • AUTOCONF: Fixata corrispondenze parziali per il nome pad
  • CHEEVOS: Fixato crash nel menu descrittivo cheevos
  • Supporto classifiche WIP: CHEEVOS
  • Correzioni Threading: COMUNE
  • Supporto 9-slice texture
  • CoreText / APPLE: Possibilità di caricare i driver del carattere nel display del menu e caricamento di carattere personalizzato.
  • DOS: Aggiunto driver della tastiera
  • DOS: migliorata l’accuratezza del colore e di scala
  • GUI: Varie opzioni sono ora visibili solo quando le impostazioni avanzate sono abilitate
  • GUI: adesso è possibile cambiare le icone del tema al volo
  • GUI: Aggiunta una pagina simbolo nella OSK (Tastiera su schermo)
  • GUI: dialoghi migliorati nella XMB
  • LOCALIZZAZIONE: Aggiunto / aggiornato traduzione in coreano
  • LOCALIZZAZIONE: Riscritta traduzione tedesca
  • LOCALIZZAZIONE: Aggiornamento di diversi sublabels in inglese
  • LOCALIZZAZIONE: Aggiornamento di diverse etichette giapponesi
  • NET: Consente il NetPlay manuale nel caricamento del contenuto
  • NET: L’Annuncio dei giochi in rete alla lobbies pubblica adesso è facoltativo
  • NET: Bake miniupnpc
  • NET: Fixato NetPlay per i core senza contenuto
  • NET: i giochi LAN vengono mostrati accanto alle lobbies (LAN) e collegati tramite l’indirizzo IP privato
  • NET: Supporto nell’utilizzo di un nuovo sistema di hall con MITM (Man In The Middle)
  • NET: Fixato un problema nelle camere di gioco nel NetPlay che venivano spinti sulla scheda sbagliata
  • Nuklear: Aggiornamento alla versione corrente
  • SCANNER: Aggiunto supporto estensioni 7z e zip
  • VULKAN: Trovato l’ alpha composito supportato in swapchain
  • VULKAN: Aggiunti effetti neve / bokeh shader pipeline – a parità con GL
  • WiiU: Supporto tastiera
  • WINDOWS: registrazione di file che  genera una finestra vuota
  • WINDOWS: Fixato il caricamento del core / contenuti tramite i file nel menu

Supporto UPnP (Windows / MacOS / Linux / Android / iOS)

A partire dalla versione 1.5.0, RetroArch ora supporta UPnP.Se si dispone di un router domestico che supporta UPnP, dovreste essere in grado di ospitare i giochi Netplay senza dover aprire le porte manualmente sul router!

NOTA: Le piattaforme che vengono supportate con UPnP comprende: Android, MacOS, Linux, iOS e Windows. Se si dispone di una versione di RetroArch per qualsiasi altra piattaforma, è probabile che non ha il supporto UPnP, e quindi avete bisogno di fallback su port forwarding manuale.

Miglioramenti dei menu

La navigazione su dispositivi mobili non era abbastanza intuitiva. Si doveva premere due volte al fine di selezionare una voce, invece di una singola volta che è la norma per la maggior parte dei programmi di telefonia mobile là fuori.

Abbiamo cambiato questo in modo che ora avete solo un semplice tocco. Inoltre, è ora possibile con il ‘long-tap’ , al fine di ‘resettare’ i difetti. Questo è utile nel caso in cui si vuole cambiare una certa regolazione usando il tatto e si desidera impostare di nuovo nella sua impostazione di default.

Altre nuove caratteristiche – cambiare le icone del tema ora funziona on-the-fly, quindi non è più necessario riavviare RetroArch per queste modifiche.

Miglioramenti nell’ individuazione del controller Android

Se RetroArch non riesce a trovare una voce preconfigurata per il gamepad su Android, si tenterà ora di utilizzare i comandi standard di Android di default per il gamepad. Questo dovrebbe aiutare a una serie di gamepad che mancano di un file di configurazione automatica corrente, e dovrebbe impedire all’utente di dover impostare manualmente i comandi.

Miglioramenti Vulkan

In precedenza, gli effetti nel menu ‘Snow’ e ‘Bokeh’ non erano disponibili se si stava eseguendo RetroArch con il driver video Vulkan abilitato. Ora è possibile utilizzare gli effetti con Vulkan.

Nel caso in cui non si sa come accedere a questi effetti, andare su Impostazioni -> Interfaccia utente -> Menu -> Menu Shader pipeline .

DOWNLOAD

Retroarch v 1.5.0

FONTE

Libretro

hitech CODICE SCONTO G4M3SC0NS0L3S

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi