[PSVITA]Rilasciato psvimgtools v 0.1 by Yifanlu

L’ hack sul F00D Processor della PSVITA incomincia ad avere i suoi effetti.Ieri vi abbiamo raccontato la notizia del nuovo exploit “Octopus” da parte dello sviluppatore xyz,una porta aperta per gli hacker in grado di avere accesso al sistema di sicurezza LV0 PSVITA. Oggi lo sviluppatore Yifan Lu ha rilasciato psvimgtools un insieme di strumenti che consentono di decriptare, estrarre,rimpacchettare e reinstallare immagini di backup PSVita con il CMA ,molto utile anche per i firmware superiori al 3.60.I tool utilizzano un bruteforce per forzare la chiave segreta utilizzata per le operazioni di crittografia di backup ed è necessaria la chiave primaria di backup che è legata al vostro account PSN. Ancora una volta i tool non sono alla portata di tutti e bisogna avere una certa maneggevolezza nell’utilizzare la crittografia in AES-256  e per chi e’ curioso può dare un’occhiata al blog ufficiale di Yifanlu o alla pagina wiki di PSVIMG.

Da Yifanlu

La mia speranza è che altre persone prenderanno i miei strumenti come elementi costitutivi di un modo user-friendly che permette alcuni dei trucchi  e studiare i processi che sono abbastanza coinvolti. Questo aumenta anche la superficie di attacco per chi cerca di trovare un exploit nella PSVita e l’analisi dei file che gli utenti di solito non sono autorizzati a modificare potrebbero essere dei punti deboli comuni.

Fonte:

Hackinformer

Rispondi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi