[PS3]Rilasciato PSNpatch 2017.02/B

Lo sviluppatore kokotonix ha rilasciato un nuovo aggiornamento di PSNpatch in versione 2017.02/B.PSNpatch e’ un tool che permette di accedere on-line con “tutta” sicurezza,disabilitando le chiamate di sistema e falsificando l’IDPS.E’ compatibile con tutti i cfw anche l’ultimo lavoro di Habib e del Team Rebug

Attenzione:utilizzate questo tool a vostro rischio e pericolo.”Tutta” sicurezza non vuol dire che siete invulnerabili al ban della console

CARATTERISTICHE

-Core (compatibile con tutti i firmware 4.XX ):
– Spoof IDPS (console ID) e PSID;
– Disabilita le chiamate di sistema (il CFW emula il firmware ufficiale);
– History cleaner del gioco e del lancio di homebrew;
– Blocca l’accesso PSN in avvio quando le syscalls del CFW sono disattivate
– Installa RAPs e EDATs.
– Sblocca demo di giochi PSN (C00) .
– Sblocca ps2classics launcher.
– Le patch dei nuovi giochi per l’esecuzione nel firmware inferiore (4.46) – sia in formato ISO e cartelle;
– PSNPatch plug-in per un facile utilizzo con CFW COBRA e CFW NON COBRA tra cui il controllo di accesso al PSN;
– Versione firmware indipendente;
– Include una versione Webman-mod versione lite plug-in certificati per funzionare con PSNPatch.

CHANGELOG:

V 2017.2/B

[*] NUOVO HOMEBREW BLOCKER per PSNPatch plug-in (leggi tutti i dettagli di utilizzo nel file doc);
[*] Homebrew Blocker configurabile attraverso PSNPatch, l’applicazione principale del Toolbox;
[*] Istruzioni pesantemente aggiornati per incorporare homebrew blocker
[*] Il codice sorgente del modulo homebrew blocker incluso con la distribuzione ufficiale PSNPatch.
[*] Il codice sorgente per i server dei moduli PSN bloccati inclusi nella distribuzione ufficiale PSNPatch.

v 2017.1/A

  • Aggiunto il supporto per molteplici porte controller tra cui PS3 Media Remote;
  • Chiamate di sistema aggiornati e puliti, incluse le chiamate di sistema 15.200.201.202.203 e 204
    L’elenco completo delle chiamate di sistema LV2 disattivati dal PSNPatch sono ora: 6,7,8,9,10,11,15,20,35,36,200,201,202,203,204
  • Include la versione 1.45.07 lite di Webman-mod per i sistemi cobra e non Cobra (per l’installazione opzionale).
    NOTE da Kokotonix:
    più di 1 anno (ottobre 2015) dopo l’ultima modifica. E PSNPatch è ancora compatibile con tutte le versioni del firmware (CEX)!
    A seguito di alcune richieste degli utenti, sono state apportate modifiche per supportare il PS3 Media Remote per l’applicazione e l’aggiornamento dell’elenco delle chiamate di sistema CFW .
    Così, questa è la prima versione 2017.
ALCUNI CONSIGLI UTILI

Disabilitare il CFW / Rimuovere le chiamate di sistema
È possibile eseguire l’applicazione direttamente dopo l’installazione. Questo vi permetterà di rimuovere le syscalls dal CFW e cancellare la cronologia di esecuzione .
La rimozione delle syscall simulerà un livello di protezione molto piu’ elevato come se fosse una versione del firmware ufficiale.
Basta montare il backup di gioco che si desidera ,PRIMA di usare PSNPATCH, per disabilitare il CFW.
Dopo che il CFW è disabilitato è possibile riprodurre il backup di gioco montato ma non si può montare un altro.
Questa disabilitazione del “CFW ” sarà attivo fino al prossimo riavvio ps3.
Premete Triangolo
(1 beep informerà del successo della rimozione simulata del CFW).
Se non ci fossero segnali acustici significa che il CFW non è stato disattivato !!!
Psnpatch utilizza diversi algoritmi gratuiti per migliorare il CFW
= SPOOF CONSOLE ID (IDP):
Se si vuole falsificare il PSID, è necessario Modificare il file PSNPATCH.cfg
(vedi esempio) .PSNPATCH esplorerà le posizioni nel seguente ordine:
“/dev_usb000/psnpatch.cfg”
” /dev_hdd0/game/PSNP11001/USRDIR/psnpatch.cfg ”
” /dev_hdd0/game/BLJS10018/USRDIR/psnpatch.cfg ”
Ogni ID è una stringa esadecimale di 32 caratteri che rappresentano 16 byte / 128 bit integer.

HOMEBREW BLOCKER

Quando il CFW è disabilitato dal PSNPatch, l’esecuzione HOMEBREW verrà bloccato.
Questo proteggerà l’esecuzione di homebrew quando è collegato al PSN evitando così di essere facilmente rilevati!
Ogni ID che non inizia con le lettere nel seguente elenco verrà automaticamente bloccato:
– NP*******
– BL*******
– BC*******
– KOEI3****
– KTGS3****
– MRTC0****
– ASIA0****
– GUST0****

inoltre i seguenti TITOLI ID sono esplicitamente bloccati :
– BLES806 ** // Multiman e strumenti assortiti sono nel formato BLES806 **
– BLJS10018 // PSNPatch Stealth (versioni precedenti sono stati già rilevati come non-NP / BC / BL presenti nella lista precedente)
– BLES08890 // PSNope by user
– BLES13408 // FCEU NES Emulator
– BLES01337 // Awesome File Manager
– BLND00001 // dev_blind

E ‘possibile controllare l’uso di homebrew blocker dal TOOLBOX nel menu degli strumenti di applicazione principale PSNPatch.

APPUNTI:

  • PSNPATCH plugin deve essere installato per far funzionare HOMEBREW BLOCKER
  • Errore 80010006 (cattiva installazione) sarà segnalato quando si tenta di eseguire un homebrew bloccato.
  • Se l’homebrew è bloccato, sarà sbloccato automaticamente al successivo riavvio.

Nota per gli utenti Cobra:

  • Se il sistema si blocca e va al menu recovery, disabilita tutti i plugin cobra.
  • Per riprendere il normale utilizzo degli homebrew, si dovrebbe reinstallare psnpatch, andare alla casella degli strumenti, riattivare il plugin psnpatch, e applicare (riavviare).
DOWNLOAD

PSNPatch 2.017,02 / B

FONTE:

PSX-PLACE e brewology

hitech

Ti è piaciuta la notizia? Supporta theheroGAC su Patreon!

theheroGAC

Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.Il mio primo home computer è l'Amiga 600 regalato a 10 anni.Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.Studio all'università e il sito Games And Consoles è la mia passione.Per gli amici mi potete chiamare Ciccio

Ti potrebbe anche interessare

Rispondi