Windows 10: Patch Tuesday di Gennaio 2017 disponibile per tutti gli utenti

Ogni secondo Martedì del mese, Microsoft rilascia la Patch Tuesday,un pacchetto cumulativo di aggiornamenti per la sicurezza dei sistemi operativi Windows.Per questo inizio anno 2017 la Patch Tuesday ,build 14393.693,ci riserva gli aggiornamenti di protezione per le versioni client e server del  sistema operativo Windows, oltre a 2 bolletini considerati critici.Un aggiornamento cumulativo soft ma abbastanza delicato.Ma andiamo subito al dettaglio:

  • Microsoft ha rilasciato 4 bollettini di sicurezza nel gennaio 2017.
  • 2 dei bollettini sono considerati critici, il più alto livello di gravità.
  • Le vulnerabilità interessano tutte le versioni di Windows client e server che Microsoft supporta con l’eccezione di Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2. Pertanto,solo aggiornamenti aggiuntivi di sicurezza per questi sistemi operativi.
  • Altri prodotti Microsoft per i quali sono stati rilasciati aggiornamenti includono Microsoft Office, Internet Explorer e Microsoft Edge.
  • Migliorata l’affidabilità della riproduzione con Groove Musica in background, con App-V, la riproduzione video e il desktop remoto.
  • Sistemato un problema per cui dopo l’autenticazione via impronta su un dispositivo con schermo spento, il display non si sarebbe acceso
  • Sistemato un problema per cui funzionava solo un dispositivo di input dopo aver connesso due dispositivi di input simili sulla stessa macchina
  • Sistemato un problema su App-V Connection Group che avrebbe permesso agli utenti di ottenere l’accesso ad alcune funzionalità di cui non avrebbero dovuto fruire
  • Sistemato un problema che preveniva di selezionare certificati multipli contemporaneamente attraverso l’interfaccia utente
  • Sistemato un problema per cui la funzione Request Control non funzionava con Remote Assistance se l’utente assistito si fosse trovato sulle versioni di Windows Server 2008 R2 o Server 2012
  • Sistemato un problema che impediva ad un modulo smart card di abbinarsi con un reader smart card contactless
  • Sistemato un problema con la conversione della licenza di Server Core dalla versione di valutazione a quella retail
  • Sistemato un problema che impediva l’apertura dei collegamenti internet .URL con Internet Explorer quando la Enhanced Protected Mode è abilitata
  • Sistemato un problema che impediva di accedere al sistema operativo se un dispositivo fosse rimasto scollegato dalla rete corporate per un certo periodo di tempo
  • Sistemati problemi addizionali su Microsoft Edge, con il clustering, e con Internet Explorer, Windows Update, dispositivi di input, riconoscimento facciale, d’accesso, Hyper-V, driver del bus PCI e Windows Kernel.

FONTE:

HWUPGRADE.IT

nome-foto

Ti potrebbe anche interessare..

Rispondi